Torbide Passioni di Nora Roberts (One)

Non voleva guardare, non voleva vedere, ma non riuscì a evitarlo. Vide campi e alberi, la neve che si scioglieva al sole. Mucche – non completamente smunte, ma…armenti- le tornò in mente la parola. Grandi, sani, che brucavano nella neve sciolta per mangiare.

Torbide Passioni di Nora Roberts (One) pagina 347

Bodine Longbow da sempre adora alzarsi alle prime luci del mattino. Direttrice di un meraviglioso resort di famiglia nel Montana, è assorbita da mille impegni lavorativi e non ha certo tempo per pensare all’amore… almeno fino a quando non incontra Callen Skinner. Appena tornato in città, Callen è una sua vecchia fiamma dei tempi della scuola e ora, uomo maturo e affascinante, potrebbe forse farle cambiare idea sulle relazioni sentimentali. Quando però il cadavere di una giovane donna viene ritrovato all’interno del resort e Callen finisce nella lista dei sospettati, tutto prende una piega inattesa. La tragedia che ha colpito la famiglia di Bodine la catapulta indietro nel tempo, fino alla misteriosa scomparsa di sua zia Alice avvenuta venticinque anni prima… E se tra questo evento e il cadavere rinvenuto nel resort ci fosse un collegamento? Le indagini procedono a ritmo serrato, e sebbene le accuse e gli indizi sembrino convergere proprio su Callen, Bodine decide di fidarsi ciecamente di lui e di stargli accanto. Ma per salvare il loro futuro insieme, prima che sia troppo tardi, i due amanti dovranno rincorrere con determinazione una verità che pare volergli sfuggire…

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “Torbide Passioni” di Nora Roberts. Un romanzo lungo, tuttavia la storia è scorrevole e non impegnativa.

Bodine Longbow è assorbita da una moltitudine di impegni lavorativi, lei è la direttrice di un celebre resort del Montana. Purtroppo un giorno viene rinvenuto un cadavere all’interno dell’albergo, c’è stato un brutale omicidio che porterà la protagonista a fare i conti con il passato della sua famiglia.


L’autrice è rinomata per scrivere soprattutto libri rosa/romance, quindi ero un po’ indecisa se acquistare o meno il suo romanzo, io non amo molto questo genere letterario. Però “Torbide passioni” è stato una vera rivelazione in quanto è un thriller con un retroscena di romanzo d’amore.  Nora Roberts ha un modo di scrivere creativo e sono restata affascinata dalle descrizioni dei personaggi e dei luoghi. Torbide Passioni è un romanzo bello, ricco di suspense ed emozionante. Peccato per la traduzione non perfetta e con diversi errori. 

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️

Nora Roberts 

(immagine presa da QUI )


Con più di 450 milioni di copie vendute, Nora Roberts è una delle autrici più amate al mondo. La sua carriera è disseminata di premi letterali e riconoscimenti ufficiali. 
Di questa poliedrica scrittrice sono stati pubblicati Boonsboro Hotel, Il quartetto della sposa, L’amore ritrovato, Un’ombra del passato, Il mistero del lago, Due vite in gioco, Luci d’inverno, Uno dono prezioso, Un amore pericoloso, Le parole infinite e I segreti della casa sul mare. Per la collana Timecrime sono invece usciti Il testimone, Il collezionista e Ossessione e, sotto lo pseudonimo J.D.Robb Codice Cinque e Cerimonia di morte, che fanno parte della fortunatissima serie  In Death.


Dettagli prodotto Cartaceo: 6.55 euro

  • Editore : Fanucci (6 luglio 2020)
  • Lingua: : Italiano
  • Copertina flessibile : 544 pagine
  • ISBN-10 : 8834736915
  • ISBN-13 : 978-8834736913
  • Peso articolo : 480 g
  • Dimensioni : 13 x 1 x 19 cm

Dettagli prodotto Ebook: 4.99 euro

  • ASIN : B079MBGLSK
  • Editore : Leggereditore (7 febbraio 2018)
  • Lingua: : Italiano
  • Dimensioni file : 734 KB
  • Da testo a voce : Abilitato
  • Screen Reader : Supportato
  • Miglioramenti tipografici : Abilitato
  • Word Wise : Non abilitato
  • Lunghezza stampa : 450 pagine

La Verità sul caso Harry Quebert di Joël Dicker (Bompiani)

30 agosto 1975, Nola Kellegan, una ragazzina di 15 anni, scompare. Nulla ad Aurora, New Hapshire, sarà più lo stesso. Tren’anni dopo le indagini vengono riaperte e inizia la ricerca della verità sul caso Harry Quebert. 
Marcus Goldman, giovane scrittore di successo, è nel pieno di un blocco creativo. Così decide di rivolgersi al suo mentore, Harry Quabert, uno degli autori più stimati del paese, nella speranza di superare la crisi e consegnare in tempo il suo nuovo libro. Ma quello che aspetta Marcus non è certo una vacanza: nella villa di Harry infatti la polizia rinviene il corpo della giovane Nola Kellegan, scomparsa nel 1975. Tra i due si era consumata una relazione burrascosa, anche per via della differenza d’età, quindi lo scrittore diventa presto l’indiziato principale, l’opinione pubblica gli si avventa contro e accusato di omicidio rischia la pena di morte. A Marcus il compito di investigare: tra i libri del suo maestro, nel passato gli stimati abitanti di Aurora, con il solo obiettivo di salvare Harry, la propria carriera e forse anche se stesso. 
La verità sul caso Harry Quebert è un fiume in pieno, travolge il lettore e lo calamita dalla prima all’ultima pagina. È il giallo salutato come l’evento editoriale degli ultimi anni: geniale, divertente, appassionante, capace di stregare prima la Francia, poi il mondo intero.
Con 800.000 copie vendute in Italia, è in classifica dal 2013, anno della sua pubblicazione, ed è il tascabile più venduto del 2018.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “La verità sul caso Harry Quebert” di Joël Dicker. Un romanzo scorrevole anche se estremamente voluminoso. Si tratta del primo scritto dell’autore che ho acquistato, soprattutto per le numerose recensioni positive che ho letto in rete.

Il romanzo è scorrevole, in pochi giorni l’ho letto (800 pagine). La trama è avvincente, però ci sono una moltitudine di noiose ripetizioni. I personaggi sono descritti abbastanza bene, malgrado ciò ho trovato triste la figura della povera Nola: una ragazzina “sprovveduta” ed ingenua.

Sinceramente mi aspettavo di più, ho trovato questo libro sopravvalutato.


Ho potuto guardare anche la serie TV in francese che ho trovato mediocre e priva di brio. Sinceramente non mi è piaciuta, decisamente meglio il libro. 

Stelle ⭐️⭐️⭐️

Joël Dicker

(Immagine presa QUI )
Joël Dicker è nato a Ginevra nel 1985. Ha pubblicato: La verità sul caso Harry Quebert (2013), Gli ultimi giorni dei nostri padri (2015), Il libro dei Baltimore (2016) e La scomparsa di Staphanie Mailer (2018). Ha ricevuto il Prix des écrivains genevois nel 2010, il Grand Prix du roman de l’Académie Française 2012 e il Prix Goncourt des lycéens 2012.


Dettagli prodotto Ebook: 8.99 Euro

  • Dimensioni file : 1370 KB
  • Lunghezza stampa : 618 pagine
  • Word Wise : Non abilitato
  • ASIN : B00XXONOQM
  • Editore : Bompiani (21 maggio 2015)
  • Lingua: : Italiano

Dettagli prodotto Cartaceo: 14.15 euro

  • Peso articolo : 800 g
  • Copertina flessibile : 784 pagine
  • ISBN-13 : 978-8830104259
  • Editore : Bompiani (1 luglio 2020)
  • Lingua: : Italiano