Dimenticami – Che la guerra abbia inizio di Natasha Correa (Delos Digital editore)

Dimenticami – Che la guerra abbia inizio
Natasha Correa
Serie “Indimenticabili”, vol.1 – Formato EBOOK (epub, mobi) – Pagine 325 – € 4,99
Uscita prevista: martedì 5 ottobre 2021
Delos Digital editore, collana Shadows of Romance, a cura di Cristina Origone
Traduzione di Alice Benassi, editing di Marzia Accardo


Sei pronta a sovvertire il tuo intero mondo per amore?
A volta la testa dice no, ma il cuore grida sì.


SINOSSI:
Due famiglie rivali. Un amore trasformato in odio. Un sentimento così profondo da stravolgere tutte le certezze della vita.
Il primo romanzo di due, dell’autrice rivelazione Wattpad, è anche la prima uscita della nuova collana Delos Digital “Shadows of
Romance”, curata da Cristina Origone. La traduzione originale è a cura di Alice Benassi, con editing di Marzia Accardo.


TRAMA:
Alessandra Marino studia in uno dei college più esclusivi d’Inghilterra e ha tutto: bellezza, popolarità e una vita da sogno. Bruno
Barone è la sintesi delle caratteristiche che lei odia in un ragazzo: arrogante, donnaiolo, davvero insopportabile… e rientra nella
sua vita per sconvolgerla completamente. Sono anni che non si vedono, e la guerra tra le loro famiglie è più forte che mai. Lei
non prende neanche in considerazione l’idea di perdere. Lui è disposto a usare tutte le sue armi per vincere. È una storia dal
finale aperto…
E tu, da che parte stai? Con i Marino o con i Barone?
… Che la guerra abbia inizio.


L’AUTRICE:
Natasha Correa ha ventiquattro anni, è nata in Uruguay, ma abita in Spagna, a Malaga. Da sempre amante della lettura, scrive
per passione dai tempi delle superiori e, dopo aver pubblicato le prime opere sulla piattaforma Wattpad, ha deciso di fare di
questo hobby una professione. Ha autopubblicato i suoi primi romanzi su Amazon e ha cominciato così la sua carriera di autrice
di storie romantiche, a cui attualmente dedica la maggior parte del proprio tempo. Oltre alla scrittura, ama leggere e guardare film e serie Tv.


Dal 5 ottobre sul Delos Store: https://www.delosstore.it/
E su tutti gli store online (Amazon, Kobo, etc.).

“Indovina chi viene a nozze?” di Alicia Moore

TITOLO: Indovina chi viene a nozze?

DATA PUBBLICAZIONE: 21 settembre 2021

CASA EDITRICE: self publishing

GENERE: romance

SINOSSI: Quando Laura torna in Italia dopo un paio d’anni passati lontano da casa, crede di poter sistemare tutto ciò che ha lasciato in sospeso prima di partire. Deve soltanto trovarsi un buon lavoro, ricucire il rapporto con la madre e riconquistare Federico, mentre si prepara a fare da testimone di nozze alla migliore amica Giulia. Cosa mai potrebbe rovinare i suoi piani?

Forse… un invitato a nozze inaspettato?

Laura dovrà fare i conti con Jonathan, tornato dal passato per farle di nuovo girare la testa, dandole parecchio filo da torcere. Sarà ancora così decisa a perseguire i suoi obiettivi o si lascerà distrarre da lui?

FORMATO: cartaceo ed e-book

DISTRIBUZIONE: Amazon

COSTO: e-book € 0,99 in prevendita, poi € 1,99 – cartaceo € 10,00

NUMERO PAGINE: 246

ESTRATTO:

Jonathan prende con delicatezza il mio viso tra le mani e avvicina le sue labbra pericolosamente alle mie. Mi bacia come solo lui sa fare, un bacio dolce e passionale allo stesso tempo, deciso ma delicato. Sento di non riuscire a staccarmi da lui, di non essermene mai davvero allontanata. È come se aspettassi questo bacio da secoli e finora avessi vissuto soltanto in attesa di questo momento. Lo voglio, fortemente, con tutta me stessa, così tanto da non provarne il minimo senso di colpa.

CONTATTI:

Facebook

https://www.facebook.com/profile.php?id=100070879512865

Instagram @aliciamoore231

BIOGRAFIA: Alicia Moore è lo pseudonimo di un’autrice che è da qualche anno nel mondo dell’editoria, e che vuole tenere distinta la produzione romance da quella di altri generi.

Delitto in Arena di Federica Leva

TITOLO: Delitto in Arena

GENERE: Cozy mystery, con una investigatrice amatoriale che affianca il seducente (ma insopportabile) commissario nella risoluzione di un caso di omicidio. Non mancano anche parti romantiche, più femminili, da contemporary romance (non si tratta né di un thrillerone glaciale né di un noir).

Lunghezza: 380 pagine

Venduto da Amazon in ebook, Ku e cartaceo.

A tutte le lettrici che amano gli intrighi,

qualche delitto

e il brivido dell’amore!

Quando un famoso soprano viene trovato morto nel suo camerino, nell’Arena di Verona, i sospetti cadono sulla sua sostituta, la giovane Desirée Chevalier. Ma Desirée è decisa a dimostrare la propria innocenza e inizia a indagare da sola, anche a costo di scontrarsi con l’affascinante, ma glaciale, commissario a capo delle indagini, Manuel Sartori.

Quale segreto si nasconde nei camerini dell’Arena? Chi è l’uomo che segue Desirée per la città e che forse cerca perfino di ucciderla, durante uno spettacolo? Il giovane soprano potrebbe aver visto qualcosa, la notte del delitto, ma è solo per questo che qualcuno la vuole morta?

Protetta da Sartori, che si muove per difenderla ogni volta che si mette nei guai, Desirée scava in un mondo ostile, fatto di passioni, rivalità e ricatti, arrivando a svelare un intrigo che non avrebbe mai sospettato.

La vita è un palcoscenico spietato, chérie…

UN ESTRATTO

Era tempo di scoprire qualcosa di più, sulla sospettata, e di farla cadere in contraddizione. Magari, perfino di farla crollare.

Si appoggiò con disinvoltura allo schienale di legno della sedia. «Andava d’accordo con la vittima?» indagò.

«No. Nessuno andava d’accordo con lei.»

Le sopracciglia di Manuel scattarono verso l’alto. Non si era aspettato una risposta così brusca, così sincera.

«Come mai?»

«Aveva un talento raro e ne era consapevole» Desirée sollevò la tazzina con il tè, ancora caldo, e bevve un sorso. «E in nome di quel talento, si sentiva autorizzata a calpestare chiunque lavorasse con lei.»

Abbassò la tazza, un gesto lento, seduttivo, e Manuel provò un fremito. Piccola intrigante! Distolse lo sguardo dalle sue labbra, carnose e inumidite dal tè. Le aveva bagnate apposta, la strega, per cercare di distrarlo dall’indagine? Ah, ma non sapeva con chi aveva a che fare, quella sfacciata canterina!

«Con chi è stata arrogante, la Melnikova?» domandò, la

voce ruvida come un ruggito.

«Con tutti, o quasi. L’ho sentita polemizzare con il regista e il tenore, ma era prepotente soprattutto con chi riteneva inferiore.»

«E considerava inferiore anche lei?»

Desirée esitò, in difficoltà, e strinse la tazza tra le mani. Stava cercando conforto perché non sapeva come rispondere, o perché qualche ricordo la turbava? «Non mi ha risparmiato parole sgarbate, da quando sono entrata nel cast» confessò.

«L’ha insultata anche questa sera?»

«Sì, prima dello spettacolo.»

«E lei come ha reagito?»

«Non ho raccolto le provocazioni e me ne sono andata» Il suo sguardo si fece quasi duro. «Ci sono testimoni che possono confermarlo.»

«E ci sono anche testimoni che possono giurare che non sia stata lei a ucciderla, dopo lo spettacolo?»

Lei sembrò trattenersi dall’insultarlo. «Ero al rinfresco, quando è stata strangolata!» gli ricordò.

Strozzata, non strangolata. «Ma è stata lei a trovarla. Un caso curioso, non trova?» E ora ti racconto com’è andata, bellezza. «Era arrabbiata, forse anche furiosa per il successo della sua rivale. Un successo che sarebbe stato suo, se le avessero permesso di cantare. Come non capirla, se ha voluto togliere di mezzo un fastidioso intralcio che si frapponeva tra lei e una sfolgorante carriera?»

«Commissario» Una mano che stringeva la tazza era quasi bianca, tant’era tesa. «Se i sostituti andassero in giro ad ammazzare i titolari, al mondo non ci sarebbero più cantanti da un bel pezzo!»

A Manuel sfuggì un sorrisetto. «Quale devastante perdita, per il mondo dell’arte» commentò, sprezzante. «Perché, per voi, questa è arte, non è vero?»

Lei lo fulminò con un’occhiata. «È arte, commissario, e mi dispiace che non abbia abbastanza sensibilità da comprenderlo!»

«Ma ne ho abbastanza da capire che una persona arrabbiata e delusa possa uccidere, magari in preda a un impulso. Non

tutti gli omicidi vengono pianificati nel tempo.»

«Lei vaneggia!»

«Le piacerebbe, vero?» Manuel intrecciò le mani sul tavolo, senza distogliere lo sguardo dal suo. «Ma, forse, in questi anni ho semplicemente imparato a conoscere l’animo umano meglio di lei.»

Desirée si raddrizzò sulle spalle, un gesto risoluto. «Non ho ucciso io la Melnikova!» dichiarò. «Non ho l’abitudine di ammazzare le titolari delle opere in cui vengo scritturata!»

Forse era vero, ma…

«Prima d’ora non era mai stata chiamata in un teatro così importante, vero?»

«Si sbaglia, ho cantato anche a…!»

«…E venire qui, senza potersi esibire… Che inaccettabile spreco!»

Quando era entrato nel camerino, poco prima, Desirée era pallida e spaventata. Un cucciolo bagnato, senza voce. Adesso, era arrossata e furiosa.

«Cerchi altrove il suo colpevole, sceriffo!» gl’intimò, sporgendosi verso di lui. «Cerchi moventi validi e prove. Soprattutto prove! Io ho solo avuto la sventura di trovare il corpo senza vita della Melnikova, e soltanto perché il maestro Heller mi ha ordinato di sollecitarla a non tardare ancora. Qui dentro, dopo la calata del sipario, c’è stata una grande confusione. Le altre cantanti si sono cambiate e sono uscite presto, ma lei si è trattenuta in camerino più a lungo. Parli con le sarte, con il suo compagno, con gli ammiratori. Le hanno portato tanti fiori, c’era il camerino pieno, quando ho aperto la porta. Potrebbe essere stato uno dei suoi visitatori, a ucciderla.»

«E lei dove è stata, mentre le sue colleghe si cambiavano e ricevevano fiori?»

Biografia e altri romanzi

Medico e psicoterapeuta. Ha all’attivo numerose partecipazioni a premi letterari fantasy e mainstream, con una trentina di premi conseguiti e una dozzina di primi posti. Ha pubblicato numerosi articoli e racconti su riviste, fanzine e antologie di genere.

Il racconto Sacrilege (2012) è stato pubblicato in inglese dalla casa editrice Inkbeans di Los Angeles nell’antologia The Gage Project, mentre il racconto L’ultima notte di San Valentino è stato tradotto in spagnolo, inglese, francese, russo e portoghese.

Il romanzo fantasy Echi dalle Terre Sommerse, (2014, Sereture Ed.), è in commercio, oltre che in Italia, anche nei paesi di lingua spagnola.

Il romanzo Cantico sull’oceano (Edito in precedenza dalla NPlibri, 2006, e dalla Sesat Ed., 2013, e ora edito come self) è disponibile anche in spagnolo.

Nell’agosto 2016 ha pubblicato il romanzo Animato con fuoco, edito in precedenza dalla Zecchini Ed. con il titolo Radici di sabbia (2002).

Nel novembre 2016 ha pubblicato il romance contemporaneo Bugiardo per amore.

Nel giugno 2017 ha pubblicato il romance contemporaneo Brucia per me.

Nell’autunno 2017 ha pubblicato sotto pseudonimo un racconto dedicato al Ciclo Bretone e, con il suo nome, un racconto umoristico, La Sindrome di Amadio.

Nel marzo 2018, ha pubblicato il romance contemporaneo Incendiami l’anima e nell’ottobre dello stesso anno il romance contemporaneo Irraggiungibile.

Nel 2019, ha pubblicato un romance sotto pseudonimo.

Nel dicembre 2019, ha pubblicato la fiaba Cenerentola e la scarpetta di cristallo con illustrazioni di Aurora Stella, disponibile in vaie lingue.

Nel 2020 ha pubblicato un libretto interattivo per bambini: Creiamo insieme il cielo stellato, il libretto Impara a scrivere con i colori, e il romance contemporaneo Un vicino… very hot!

É stata membro di giuria e presidente di vari concorsi letterari, tra cui Artenuova (Genova), QuiEdit (Verona) e Piero Chiara (Varese).

Gestisce un blog letterario in cui presenta romanzi self ed editi da CE di altri autori (www.iromanzisiraccontano.it) e un suo blog personale.

Leon di Manuela Ricci

Esistono confini che non dovrebbero essere oltrepassati perché poi, tornare indietro è quasi impossibile.

“Vorrei restare così per sempre”

“Non esiste il per sempre, Pasticcino, non per me per lo meno”

Leon Garcia è il Running Back dei RedsBlack, una montagna di muscoli ben definiti, sexy da morire, dallo sguardo magnetico e dal carattere schivo.

Praticamente irraggiungibile per qualsiasi ragazza.

Ma lui non è solo questo, è anche un turbinio di luce e oscurità in perenne contrasto tra loro, a causa di ciò che nasconde.

Khloe Mitchell è sempre stata una ragazza invisibile agli occhi dei suoi compagni; fare da tappezzeria alle feste era il suo hobby

preferito, ma quando lo sguardo di Leon si posa su di lei,tutto cambia.

Il suo mondo tranquillo viene stravolto dall’esuberanza del Running Back dei Reds e per la prima volta, dopo l’abbandono della madre, inizia a sentirsi importante per qualcuno, inizia a credere in qualcosa, a credere in lui, solo, che Khloe non ha la minima idea che Leon, in realtà non è ciò che sembra.

Segreti e bugie irrompono nella sua esistenza dando vita a una corsa contro il tempo per mettere in salvo il suo cuore ormai spezzato.

Ma se alla fine, fosse proprio lui a rimettere insieme i pezzi della sua vita?

Perché si sa, l’amore ha mille forme e colori, bisogna solo trovare quelli che combacino alla perfezione.

Ti aspetto ancora di Rossana Lozzio

Titolo: Ti aspetto ancora

Serie: Il Presidente #7

Autrice: Rossana Lozzio

Genere: Romance

Pagine: 246

Formato: ebook (disponibile anche per Kindle Unlimited) e cartaceo

Prezzo: € 0,99 ebook – € 12,00 cartaceo

ISBN: 9798459854138

Data di pubblicazione: 03 settembre 2021

Cover graphic: Alma Leonardi

LINK AMAZON: https://www.amazon.it/dp/B09D3CNGZW

TRAMA:

Eden Singleton è una ricca ereditiera americana che, dopo aver acquistato un’emittente televisiva che gestisce con successo, si è trasferita a vivere in Italia.

Tancredi Malinverni, è un affascinante avvocato prestato alla politica, da poco rieletto Presidente del Consiglio.

Il matrimonio, complice la loro famiglia allargata, ha retto già a diversi scossoni, fino a quando Tancredi non si è convinto di aver cambiato Eden che, da ragazza brillante e piena di energia, sembra spegnersi e non riuscire a calarsi nell’ingombrante ruolo di first lady, rischiando di non essere felice.

L’escamotage a cui ricorre il premier, con la sola speranza di restituirle la gioia di vivere, rischia di rovinare indissolubilmente il loro rapporto.

Riusciranno a superare il nuovo ostacolo e a non restare entrambi vittime della trappola ordita per amore?

E i loro amici, Adam e Nicole, insieme all’intrigante e scapestrato Mason, fratello maggiore di Eden e alla bellissima Simona, figlia di primo letto di Tancredi… quali sorprese ci riserveranno?

NOTE PER IL LETTORE: “Ti aspetto ancora” è il settimo volume della Serie “Il Presidente” ma è un romanzo autoconclusivo.

ESTRATTI:

Mi preparo al nostro appuntamento come se fosse un incontro sentimentale.

Sorrido, specchiandomi, mentre termino di truccarmi e mi dico che, dopotutto, sono la sua unica figlia femmina e come tale, innamorata di lui da sempre.

Non voglio cedere ai pensieri che mi accompagnano da giorni, da quando ho invitato Mason a pranzare qui a casa e lui ha accettato.

Sapevo già che saremmo stati da soli, perché il viaggio per lavoro di mamma con Adolfo era programmato da tempo ma non ho esitato a proporglielo comunque, senza dirglielo, s’intende.

Avrei dovuto essere risentita e mostrarmi molto più che offesa, dato che non aveva mai risposto alle mie chiamate e ai miei messaggi e non lo vedo da prima di Natale ma ne sono presa. Oltremodo, sottolineerei. E quando si è fatto vivo lui, anche se in modo poco ortodosso, non ho saputo trattenere il desiderio di riaverlo di fronte. Di poterlo guardare, assaporandomi ognuna delle sue espressioni, il suo sorriso sornione, il corpo così prestante, ognuna delle caratteristiche dell’uomo che mi è entrato dentro e che, mi piaccia o meno, sogno a occhi aperti e della cui esperienza, vorrei godere in ogni senso.

***

«Perché?» non riesco a trattenermi, anche se mi limito a porgerle un semplice quanto sentito quesito, evitando di lasciarmi trascinare dalla fastidiosissima sensazione che mi ha aggredito quando le ho sentito dire – con tono indifferente e l’atteggiamento di chi, sotto sotto, ne godeva anche un po’ – che il nostro bambino era andato al Bioparco insieme a Simona e che non era in grado di dirmi quando sarebbero rientrati.

Eden si finge interessata al film che sta seguendo, nel televisore davanti a cui si è seduta quando siamo arrivati io e il collega di Mason, il quale, sicuramente troppo intelligente per non essersi sentito di troppo, si è defilato con la scusa di volersi andare a risposare per un po’ prima di cena.

«Perché, cosa?» replica, neanche fosse troppo faticoso distogliere la sua attenzione dallo schermo o forse, lo sarebbe per dare ascolto a me.

«Perché ti comporti così… come se fossi un estraneo o peggio ancora, un nemico?» chiarisco il senso della domanda, anche se immagino che non verremo a capo di nulla. «E soprattutto, perché non hai ritenuto fosse il caso di avvisarmi, dato che sapevi che sarei venuto apposta per stare un po’ con mio figlio?»

«Nostro figlio, se non ti dispiace» finalmente si gira per guardarmi e l’espressione sarcastica che si dipinge in viso, m’indispone ancora di più.

Link Amazon del primo volume: https://www.amazon.it/gp/product/B08GSTB5DB/

Link Amazon del secondo volume: https://www.amazon.it/gp/product/B08LTD39DV/

Link Amazon del terzo volume: https://www.amazon.it/gp/product/B08NW16LWJ/

Link Amazon del quarto volume: https://www.amazon.it/gp/product/B08VHKCGWL/

Link Amazon del quinto volume: https://www.amazon.it/gp/product/B093BRCK53/

Link Amazon del sesto volume: https://www.amazon.it/gp/product/B0979D62XX/

Pagina Facebook della Serie: https://www.facebook.com/IlPresidenteSerieRomance/

Profilo Instagram della Serie: http://www.instagram.com/IlPresidenteSerie

Sito Ufficiale della Serie: http://www.ilpresidenteserie.it

Booktrailer della Serie: https://www.youtube.com/watch?v=5VV8vSYmcvY&t=4s

L’AUTRICE:

Rossana Lozzio è nata e vive a Verbania.

Ha pubblicato quarantasei romanzi, ha curato la biografia di Alberto Fortis ed è presente in otto antologie di racconti brevi.

Cura e gestisce la FanPage Facebook e il profilo Instagram ufficiali di Teo Teocoli, gestisce il Blog “Gocce d’inchiostro rosa” dedicato al mondo del romance, si occupa di editing e di consulenza editoriale come freelance ed è stata Presidente dell’Associazione Culturale “L’albero delle fate”.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/rossanalozzioscrittrice/

Profilo Twitter: https://twitter.com/sosroxie

Profilo Instagram: https://www.instagram.com/roxiet/

Canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCvKRlcXtg1J2RJP025Ufi8A

Come chi non si perde neanche un attimo di Sara Masvar

TITOLO Come chi non si perde neanche un attimo (sequel di Come chi si aggrappa al filo dei Ricordi) 

Autore: Sara Masvar (IG @saramasvar)

Genere: Romance, narrativa new adult, age gap

Numero pagine: 300

Casa editrice: Indipendently Published

Data di uscita RIEDIZIONE: 20 agosto 2021 (prima edizione gennaio 2020)

Prezzo E-book: € 2

Prezzo cartaceo: € 14,99

Disponibile su Kindle Unlimited

Hashtag: #comechi

Profilo IG @saramasvar

Canzone: James Bay, Us

L’atteso sequel di Come chi si aggrappa al filo dei Ricordi. Sofia Vivaldi e Christian Lenzi sono tornati.

Pisa, 2019. Sono passati dieci anni ed è cambiato tutto. Forse però non è cambiato niente per davvero. Tuo fratello è sempre qui con me, vicino ma lontano, nel mio cuore e nella mia anima. È che si è creata una distanza fra di noi che non so più come colmare. Saremmo stati una bella famiglia tutti insieme, la grigliata in giardino a Ferragosto ridendo e scherzando come quando eravamo bambini. Ma tu te ne sei andata e tutto quello che poteva essere bellissimo a un tratto è diventato un groviglio assurdo di forse, ma e perché.

Manchi Silvia, la nostra vita va avanti ma c’è un vuoto che nessuno di noi ha saputo colmare nel giusto modo. Sarebbe stato diverso se tu fossi ancora qui? Sarebbe stato tutto più semplice? O forse alla fine sarebbe andato tutto allo stesso modo? Ci sono tante cose che ancora non abbiamo raccontato. Questo è il momento giusto.

COSA FAREI AL MIO CAPO? di KRISTINE WELLS (Romantic Ediciones)

TITOLO: COSA FAREI AL MIO CAPO?

Autore: KRISTINE WELLS

Editore: Romantic Ediciones

Genere: Romance

USCITA: 9 LUGLIO 2021

Janna pensa di essere brava nel suo lavoro, o almeno così crede, finché viene licenziata. Non molto soddisfatta di questo, decide di andare negli uffici del capo della Holding Stemphelton. Sorprendentemente si trova davanti all’affascinante James Stemphelton che l’aspetta per farle una proposta. Da quel momento Janna trascorre le settimane fantasticando su ciò che farebbe al suo capo.
Per James Stemphelton, il progetto di Janna è il migliore che abbia visto negli ultimi tempi, proprio ciò che vuole per il suo progetto di Cadwell, ma gli manca solo un piccolo dettaglio. I terreni e il casale da ristrutturare sono del suo patrigno che non pensa di venderglieli a meno che non metta la testa a posto e si sposi. Il suo sogno è a portata di mano… sarà così folle da chiedere alla sua nuova capo progetto di fingere di essere la sua promessa sposa?

ANCHE QUANDO MI FAI MALE di Alessia Iorio

Titolo: ANCHE QUANDO MI FAI MALE

Serie: Spin-off autoconclusivo della Columbia Series (può essere letto anche da solo)

Editore: Self Publishing

Data d’uscita: 28 Giugno

Prezzo: 2,99

Dopo aver perso suo fratello Trent in Afghanistan, William non si riconosce più. La morte è una malattia che l’ha infettato e ha sconvolto il suo mondo, mettendo in crisi tutte le sue convinzioni. Scelte sbagliate, relazioni tossiche, rabbia e rimpianti sembrano essere l’unica via di fuga dal dolore dato che nemmeno quello che è stato l’amore della sua vita è riuscito a guarirlo.

Amanda sa che gli uomini sono tutti uguali, che prima o poi il cuore te lo spaccano in mille pezzi e che dopo quello che ha vissuto è meglio tenersene alla larga, ma quando gli occhi di William incontrano i suoi, non riesce proprio a voltarsi dall’altra parte e a lasciarlo perdere. È come se fossero legati dallo stesso filo invisibile e lui l’attirasse verso di sé, lentamente e con forza.

Perché le anime fragili, piene di cicatrici e crepe, si riconoscono subito tra di loro e l’illusione di potersi guarire a vicenda le avvicina.

William e Amanda non riescono a stare lontani anche se sanno che dovrebbero, sono fuoco che non si spegne. Annullano la distanza e si lasciano andare, solo che ancora non sanno quanto male può fare provare a curare le ferite di qualcuno che non è ancora pronto a guarire.

E Amanda ancora non lo sa che non sono gli uomini che fanno male. A volte, è l’amore e basta.

Un falso matrimonio in Irlanda di Linda Lercari (Romantic Ediciones)

Titolo: Un falso matrimonio in Irlanda

Autore: Linda Lercari

Genere: Romance

Edito da: Romantic Ediciones

Data d’uscita: 11 maggio

Sinossi:

Se qualcosa vuole Lisa Doyle, è lasciarsi il passato alle spalle e vivere tranquilla con il suo lavoro di segretaria, ma il suo mondo va a rotoli quando il suo futuro capo Mark Standford, magnate milionario, la incontra nel suo cammino. Chissà se la scintilla che sentono l’uno per l’altro sarebbe un buon inizio per una storia d’amore ma il passato di Lisa incombe su di lei. È difficile dimenticare che è stata complice delle truffe del suo ex marito.

Quando Mark crede di scoprire la verità su Lisa, i profondi sentimenti che sentiva per lei si trasformano in rancore e sfiducia, nonostante il desiderio sia presente ed è intenzionato a usarla per i suoi obiettivi.

Si piegherá Lisa al ricatto di Mark?

Accetterà malgrado l’attrazione che sente per lui, il falso matrimonio che le propone?

Con lo sfondo di un’Irlanda magica, Linda Lercari ci delizia con un romanzo pieno d’amore e vendetta che si svilupperà tra paesaggi stupendi, pub pieni di fumo e fantastiche scogliere.