Al di là dell’isola. Storie di uomini e donne ritrovati di Vincenzo Ziparo (Armando Editore)

Un’originale raccolta di racconti capace di rinnovare, non senza una certa dose di creatività, il modello classico del romanzo psicologico di memoria “sveviana”. Personaggi incerti, delusi, arrabbiati, annoiati; le figure tratteggiate dall’Autore sono tra le più variegate, e decisamente stravaganti in alcuni atteggiamenti, ma hanno caratteristiche comuni, capaci di riportare alla luce una normalità messa in discussione, che necessita di una ricerca interiore e di un riposizionamento. Prefazione di Renato Minore.


Dettagli prodotto Cartaceo: 15.20 euro

  • Editore : Armando Editore (10 giugno 2021)
  • Lingua : Italiano
  • Copertina flessibile : 240 pagine
  • ISBN-10 : 8869929531
  • ISBN-13 : 978-8869929533
  • Peso articolo : 345 g
  • Dimensioni : 21.1 x 1.5 x 15.1 cm

Chiamatemi Romeo di Annalisa Gimmi (Horti di Giano)

Se dovessimo cercare un animale che ha accompagnato la storia dell’uomo come una sentinella silenziosa e discreta, non potremmo che pensare al gatto. Animale molto particolare, speciale, non è un caso se è stato dichiarato ufficialmente “cittadino romano”. Perché ci sono sempre stati, i gatti, amati o odiati, a seconda dei periodi. Torre Argentina a Roma è divenuto il luogo simbolo per loro, tanto da trovare informazioni in merito anche sulle guide turistiche. Diciassette racconti piacevoli e divertenti, legati tra loro, che percorrono la storia di Roma nel bene e nel male, con i suoi imperatori, papi, santi ed eretici, e poi pittori, musicisti, attori, letterati e sportivi. Un viaggio nelle emozioni condensate nello sguardo e nei “pensieri” di questo attore che vi guarderà in silenzio dicendovi tutto, per raccontarvi la storia di Roma dal suo punto di vista. Se poi gli chiederete: «Come ti chiami, bel micione?», probabilmente lo sentirete miagolare per rispondervi: «Chiamatemi Romeo!»

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro: “Chiamatemi Romeo” di Annalisa Gimmi. Una storia semplice e scorrevole, adatta a tutte le età.

Il gatto è il protagonista indiscusso del libro, attraverso i suoi occhi e le sue emozioni, vi narrerà i diciassette racconti che percorrono la storia di Roma. Nella capitale italiana questo animale è un vero e proprio “cittadino romano”.

Una lettura davvero interessante, soprattutto per me che sono un’amante dei gatti. A casa mia vivono pacificamente ben tre micioni e uno di loro è un gattone rosso con la coda spezzata sulla punta: una particolarità che ho riscontrato anche nei vari protagonisti del libro e mi ha fatto particolarmente piacere.

I racconti sono ben impostati, la parte storica è descritta in maniera semplice e abbastanza curata.

Lo consiglio!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️


Dettagli prodotto Cartaceo: 14.50 euro

  • ASIN : B08T4DGKCN
  • Editore : Horti di Giano (17 gennaio 2021)
  • Lingua : Italiano
  • Copertina flessibile : 176 pagine
  • ISBN-13 : 979-1280144126
  • Peso articolo : 249 g
  • Dimensioni : 12.85 x 1.12 x 19.84 cm

I racconti dell’Ohio di Sherwood Anderson (Newton Compton Editori)

Per quanto riguarda il vecchio falegname che aggiustò il letto dello scrittore, l’ho ricordato soltanto perché egli, come molte delle persone semplici, diventò, tra tutte le caricature comprese nel libro dello scrittore, quella più vicina a essere capita e amata.

I racconti dell’Ohio, pag. 29

Questo classico della narrativa americana scava profondamente tra desideri repressi, conflitti, inquietudini e sentimenti custoditi nell’intimità, celati sotto l’apparenza di una vita pubblica rispettabile e abitudinaria dagli abitanti di Winesburg, cittadina dell’Ohio. Si tratta di un tema ricorrente anche in altre opere dello stesso periodo: la comune quotidianità delle province americane all’inizio dell’era industriale sconfessa il mito di un’America puritana e conformista. All’occhio attento e profondo di Anderson gli schemi ottimistici del positivismo, entro cui la società moderna vorrebbe incasellare le singole esistenze, si rivelano fragili e fallaci di fronte ai bisogni e alla libertà dell’individuo.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “I racconti dell’Ohio” di Sherwood Anderson. Un classico intramontabile che non può mancare nella libreria di casa. Per me è stato una rivelazione dato che non conoscevo questo autore.

Il libro scava tra i desideri, i conflitti e i sentimenti degli abitanti di Winesburg (Ohio). I racconti trattano di una quotidianità americana diversa da quella attuale. Bellissimo l’approccio che l’autore crea attorno ai personaggi e alla descrizione del paesaggio.

Un grande libro che bisogna leggere, studiare e analizzare per approfondire i temi trattati. Ovviamente è un classico adatto agli amanti del genere. Non per tutti!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Sherwood Anderson

Nacque a Camden, nell’Ohio, nel 1876. Pubblicò il suo primo romanzo, dichiaratamente autobiografico, nel 1916, ma raggiunse la piena fama nazionale solo con I racconti dell’Ohio, nel 1919: questa rimane la sua opera principale. Anderson fu particolarmente sensibile ai problemi relativi all’impatto che l’avvento dell’industrializzazione provocò nelle vite comuni, specialmente di chi viveva nella provincia.


Dettagli prodotto Cartaceo: 9.90 euro

  • ASIN : B077TZX4FZ
  • Editore : Licenza – Newton Compton editori (23 novembre 2017)
  • Lingua : Italiano
  • Copertina flessibile : 182 pagine
  • Peso articolo : 290 g
  • Dimensioni : 13.49 x 1.17 x 22 cm

Dettagli prodotto Ebook: 1.99 euro

  • ASIN : B006OMYCOS
  • Editore : Newton Compton Editori (5 gennaio 2012)
  • Lingua : Italiano
  • Dimensioni file : 968 KB
  • Da testo a voce : Abilitato
  • Screen Reader : Supportato
  • Miglioramenti tipografici : Abilitato
  • Word Wise : Non abilitato
  • Lunghezza stampa : 175 pagine

Tutti i racconti del mistero, dell’incubo e del terrore di E. A. POE (Newton Compton Editori)

“Signor Wyatt, lei è pazzo. Io non posso darle ascolto. Sieda, le dico, o farà ribaltare la barca! Fermo! … tenetelo!… prendetelo! Sta per buttarsi! Ecco… lo sapevo, è andato!”

Dal racconto La Cassa Oblunga (pag. 167) Tutti i racconti del mistero, dell’incubo e del terrore di E. A. POE

“Non c’è racconto degno di questo nome se dalla prima parola non suscita l’interesse del lettore che deve giungere all’ultima riga per comprendere la soluzione finale”, scriveva Baudelaire. Tutte le opere di Poe presenti in questa raccolta possiedono una simile caratteristica. Il lettore che, anche solo per caso, si lasci attirare dalla prima parola, non può più tirarsi indietro ed è costretto a proseguire. In questo volume è raccolta la migliore produzione di Poe, da “Ligeia” a “La mascherata della morte rossa”, da “I delitti della via morgue” a “Lo scarabeo d’oro”. Nei suoi racconti l’analisi e il ragionamento si fondono con l’immaginazione visionaria, creando capolavori indimenticabili nei quali il macabro s’allea col delitto, l’incubo con la follia, l’amore con la morte.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “Tutti i racconti del mistero, dell’incubo e del terrore” di E. A. POE che sicuramente moltissimi di voi hanno nella propria libreria.

Il mio docente di scrittura creativa, mi ha consigliato di leggere alcuni brani di E.A. Poe, dato che io sono un amante del genere mistero/horror, ho deciso di acquistare questo volume (Edizione Integrale) per approfondire ulteriormente lo stile dell’autore. Il prezzo di questa collana Mini Mammut di Newton Compton Editori è davvero molto conveniente. Ho letto moltissime critiche negative sulla copertina che veniva definita orribile, tuttavia a me piace, la trovo molto originale.

I racconti sono straordinari. Non posso aggiungere altro. Un libro da leggere almeno una volta nella vita. Edgar Allan Poe ha scritto dei veri capolavori, unici e originali.

Io ho apprezzato moltissimo: Il Cuore rivelatore, La Cassa Oblunga, I delitti di Rue Morgue, Il gatto nero e La sepoltura prematura.

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Edgar Allan Poe

È considerato il maggior rappresentante di un nuovo genere letterario, quello cosiddetto “del terrore”, nacque a Boston, nel 1809. Rimasto orfano a due anni fu allevato dalla famiglia dello zio, di cui volle assumere il cognome, Allan. Da giovane si iscrisse all’Accademia militare di West Point, ma venne espulso per la sua condotta dissoluta. Dopo un’esistenza difficile e sofferta, morì a Baltimora nel 1849. Di Edgar Allan Poe la Newton Compton ha inoltre pubblicato Il corvo e tutte le poesie, Le avventure di Gordon Pym e il volume unico Tutti i racconti, le poesie e “Gordon Pym”.


Dettagli prodotto Cartaceo: 3.92 euro

  • Editore : Newton Compton Editori; 9° edizione (22 maggio 2014)
  • Lingua : Italiano
  • Copertina rigida : 480 pagine
  • ISBN-10 : 8854165409
  • ISBN-13 : 978-8854165403
  • Peso articolo : 460 g
  • Dimensioni : 13.4 x 4 x 20.3 cm

Dettagli prodotto Ebook: 2.99 euro

  • ASIN : B0062ZBJWK
  • Editore : Newton Compton Editori (14 dicembre 2010)
  • Lingua : Italiano
  • Dimensioni file : 2586 KB
  • Da testo a voce : Abilitato
  • Miglioramenti tipografici : Abilitato
  • Word Wise : Non abilitato
  • Lunghezza stampa : 1563 pagine

“SENSUALE IMPREVISTO” di Pamela Boiocchi, Michela Piazza, Chiara Cipolla


Quanto può farci male il passato?

Mercedes e Vittorio cercano di cancellare vecchie ferite, mentre una relazione inaspettata li stuzzica e li seduce.

Mercedes perderà l’occasione di vendicarsi del bullo che le ha rovinato l’infanzia? Solo per finire tra le sue braccia tatuate?

E Vittorio capirà che la donna che è arrivata a stravolgergli la vita come un uragano è la cosa migliore che gli sia mai capitata?

Amici veri, partner improbabili e una buona dose di peperoncino accomunano questi romanzi che offrono due visioni diverse dell’odio che si trasforma in amore.

Lasciatevi sedurre dal lato litigioso della passione!

BIO AUTRICI:Pamela vive su un isola dove non arriva mai l’inverno, in compagnia del fidanzato mago e di quattro gatti viziati. È una danzatrice del ventre e ama cucinare. Michela abita nella torre di un paesino medioevale, insieme al marito, al figlio e a numerosi animali che sono parte integrante della famiglia. Lavora come bibliotecaria e adora la Storia. Nonostante vivano a quattromila chilometri di distanza, Pamela e Michela restano legate da una pazza amicizia e dal potere dei sogni.


CURIOSITA’: Lavorare a questa raccolta con Chiara è stata un’esperienza bellissima e appassionante. Abbiamo scoperto con entusiasmo tante affinità nelle tematiche dei nostri romanzi: l’importanza dell’amicizia, l’odio che può trasformarsi in amore, un passato difficile da superare per entrambi i protagonisti dei nostri romanzi.E poi la Cipolla con il peperoncino è estremamente gustosa!

Dettagli prodotto Ebook: 0.99 euro

  • ASIN : B08VRQFZDR
  • Editore : Amori Al Peperoncino (2 febbraio 2021)
  • Lingua : Italiano
  • Dimensioni file : 2026 KB
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi : illimitato
  • Da testo a voce : Abilitato
  • Screen Reader : Supportato
  • Miglioramenti tipografici : Abilitato
  • Word Wise : Non abilitato
  • Lunghezza stampa : 374 pagine

Il Macabro nel Sud Italia – Racconti sull’Innominabile di Marco Marra e Gerardo Spirito (Horti di Giano)

Boschi oscuri, custodi di segreti innominabili, paesini montani dimenticati dal tempo e abitati da pochi vecchi incastrati nel proprio bizzarro folklore, oniriche visioni di improponibili orrori. Streghe (o Janare che dir si voglia), presenze inquietanti, animali della notte che si aggirano nei boschi, fino a giungere ai bordi delle abitazioni, dimore antiche come gli dei venerati da chi ci abita. Sei racconti per un’ambientazione macabra inchiodata in un Sud Italia che regala suggestioni che rimarranno oltre la lettura. Perché certi riti, figure, eventi non si potranno mai dimenticare. Marra e Spirito hanno condensato egregiamente la letteratura weird in un moderno gotico italiano. Sembrerebbe un controsenso, ma una cosa è certa: dopo aver letto questi “Racconti sull’innominabile”, ascoltare una storia narrata dal nonno davanti a un vecchio focolare non sarà più la stessa cosa.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “Il Macabro nel Sud Italia – Racconti sull’Innominabile” di Marco Marra e Gerardo Spirito. Sei racconti intriganti che ti lasciano senza fiato. Sono scritti in modo scorrevole che tengono il lettore incollato alla storia dalla prima all’ultima pagina.

Sei racconti di streghe, presenze, animali della notte e presenze inquietanti.

Mi è piaciuto molto perché leggendo questo libro ho ripensato alle storie che raccontavano i nostri avi. Anche qui, sulle Alpi, questi racconti erano presenti nella testa dei nostri nonni e tramandati da generazione a generazione.

Consiglio!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️


Dettagli prodotto Cartaceo 12.57 euro

  • Peso articolo : 160 g
  • ISBN-13 : 979-1280144010
  • Copertina flessibile : 148 pagine
  • Dimensioni e/o peso : 12.85 x 0.94 x 19.84 cm
  • Editore : Horti di Giano (25 agosto 2020)
  • Lingua: : Italiano