Black Sakura: a Yakuza story di Maria Antonietta Capasso

NB: Content warning +18 (sesso, violenza, morte, sostanze stupefacenti)

TITOLO – Black Sakura: a Yakuza story

Autore: Maria Antonietta Capasso (IG @aethereavis)

Genere: Mafia crime romance

Numero pagine: 415

Casa editrice: Indipendently Published

Data di uscita: 1 maggio 2021

Codice IBSN 9798743046836

Prezzo E-book: 2,99

Prezzo cartaceo: 13,99

Disponibile su Kindle Unlimited: sì

Disponibile BOOKISH BOX con gadget personalizzati homemade contattando l’Autrice o @ipsumbooks

Hashtag: #blacksakura

Profilo IG @aethereavis

Canzone: Densetsu – Free Flow Flava

LINK D’ACQUISTO https://amzn.to/3xuzyU4

LINK BOOKTRAILER

“Il sakura è un fiore bellissimo, Haru. Però non dura che pochissimi giorni… la bellezza è fugace ed effimera, così come la vita.”

Questo è il mantra che accompagna la vita di Aaron, giovane membro del Kabuto-kai, il più importante e pericoloso sindacato Yakuza a Los Angeles.

Un clan mafioso che vuole scalare a ogni costo.

Aaron però è un hafu con sangue nipponico e americano nelle vene, e il suo essere “impuro” non è visto di buon occhio nel sindacato.

Ma a lui non interessa.

Tutto ciò che desidera è distruggere dalle fondamenta proprio quel clan che è stato una famiglia per lui, ma anche ciò che lo ha privato della sua infanzia in una notte di tanti anni fa sotto i rami dei ciliegi in fiore.

Petali che si sono tinti di sangue per tutta la sua vita, ma che ritrovano il loro profumo solo grazie alla ventiquattrenne Eva, avvocato probono dagli occhi azzurri, che si insinua nelle crepe del suo cuore.

Come nella tecnica del kintsugi, entrambi si troveranno a dover riparare le rispettive cicatrici, ma in un mondo dominato dalla Yakuza non esiste oro che non si colori di rosso.

● BIO AUTORE

Mi chiamo Maria Antonietta, sul web Aetherea Vis, e sono una scrittrice e illustratrice freelance.

Lavoro principalmente nella comunicazione e come esperta di digital media.

Scrivo romanzi di narrativa, dove amo esplorare tematiche sociali e d’attualità, mescolandole a storie d’amore intense e passionali.

Dopo gli studi classici, mi sono laureata in Sociologia a indirizzo Comunicazioni di Massa e ho fatto dell’arte il mio lavoro: mi divido infatti tra la scrittura e il disegno, in cui mi sono specializzata studiando con maestri di fama internazionale.

Anche la musica fa parte della mia vita: ho suonato la batteria per molti anni e sono stata fondatrice e caporedattrice di una webzine metal/rock, chiamata Infernal Crusade, attiva dal 2002 al 2007.

A dodici anni ho iniziato a scrivere la mia prima storia, una graphic novel che è rimasta nel cassetto fino al 2017, anno in cui mi sono iscritta alla community di Wattpad e ho iniziato a pubblicarne i primi capitoli, dandole corpo in forma di trilogia, con il nome di “UnLimited”.

A giugno del 2019 ho deciso di pubblicare il primo volume in self publishing su Amazon, e nel marzo 2020 è stata la volta del secondo volume, sempre in self.

CONTATTI SOCIAL

● INSTAGRAM @aethereavis

● FACEBOOK aethereavis ● SITO WEB http://www.aethereavis.it

● WATTPAD Aetherea_Vis ● A CURA DI IPSUM BOOKS&GRAPHICS servizi editoriali

ALTRE OPERE EDITE

● Unlimited vol 1 “follow your soul” – 13 giugno 2019

● Unlimited vol 2 “rise from your ashes” – 27 marzo 2020

Black Sakura – A Y di Maria Antonietta Capasso

Autore: Maria Antonietta Capasso 

Genere: Mafia romance, autoconclusivo

Casa editrice: Indipendently Published

Data di uscita: 1 maggio 2021 

Disponibile su Amazon, ebook e cartaceo 

Incluso nell’abbonamento Kindle Unlimited 

Disponibili BOOKISH BOX con gadget contattando @ipsumbooks o l’autrice su tutti i social

Canzone: Free Flow Flava – Densetsu

“Il Sakura è un fiore bellissimo, Haru. Però non dura che pochissimi giorni… la bellezza è fugace ed effimera, così come la vita.”
Questo è il mantra che accompagna la vita di Aaron, giovane membro del Kabuto-kai, il più importante e pericoloso sindacato Yakuza a Los Angeles. Un clan mafioso che vuole scalare a ogni costo. Aaron però è un hafu con sangue nipponico e americano nelle vene, e il suo essere “impuro” non è visto di buon occhio nel sindacato. Ma a lui non interessa. Tutto ciò che desidera è distruggere dalle fondamenta proprio quel clan che è stato una famiglia per lui, ma anche ciò che lo ha privato della sua infanzia in una notte di tanti anni fa sotto i rami dei ciliegi in fiore. Petali che si sono tinti di sangue per tutta la sua vita, ma che ritrovano il loro profumo solo grazie alla ventiquattrenne Eva, avvocato probono dagli occhi azzurri, che si insinua nelle crepe del suo cuore. Come nella tecnica del kintsugi, entrambi si troveranno a dover riparare le rispettive cicatrici, ma in un mondo dominato dalla Yakuza non esiste oro che non si colori di rosso.