NEPAL di Daniele Vallet

Un viaggio tra le montagne più alte del mondo alla scoperta del mondo dei Buddha, ma soprattutto alla riscoperta di sé.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del bellissimo libro “Nepal” di Daniele Vallet. Un racconto semplice, coinvolgente e ricco di spiritualità.

In questo libro, Daniele ci racconta il suo viaggio in Nepal: un luogo fantastico, magico e intrigante. L’autore descrive i paesaggi, le montagne e le città in cui soggiorna. Nelle sue pagine ci trasmette le sue emozioni e le sue sensazioni. Ci fa conoscere una nuova cultura e una realtà completamente diversa della nostra società.

Ho amato particolarmente questo racconto, probabilmente, perché sono un’amante delle montagne. Nel mio tempo libero mi piace camminare sulle creste delle Alpi. Questo libro di Daniele mi ha portato sulle vette del Nepal fino al primo campo base dell’Everest. Ho apprezzato la sua scrittura semplice e schietta, la sua visione, non sempre positiva, di un posto lontano pieno di riconoscenza e spiritualità.

Consiglio!

STELLE ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Daniele Vallet

Laureato in psicologia, si occupa di discipline olistiche e di stili di vita alternativi, nel frattempo cammina, scia, corre e pedala. Questo, dopo “Fernanda ed io”, è il suo secondo libro.