“Confetti: Serie completa” di Aura Conte

Titolo libro: “Confetti: Serie completa
Autrice: Aura Conte
Genere: Music Romance, Humour, Chick lit
Disponibile su Amazon, Kindle Unlimited e in cartaceo: https://www.amazon.it/dp/B09D5SGXSP/
Prezzo ebook: 0,99 cents.
Data pubblicazione: 25 Agosto 2021
Trama: Vera, Alyson, Carol e Katie Reid…
Quattro sorelle dalle personalità diverse.
Matrimoni, disastri, risate e tanto amore!
Una raccolta di commedie romantiche, autoconclusive, brevi e leggere.
Genere: Romance, Humor, Chick lit.

I libri della serie in ordine temporale:
Confetti a Colazione.
Confetti in Passerella.
Confetti & Kilts.
Confetti Rock & Roll.

Biografia: Nata a Messina nel 1983, dove si è laureata diversi anni fa, Aura Conte scrive libri che spaziano dalla Narrativa femminile ai Thriller. Tuttavia, è prevalentemente conosciuta grazie al successo delle sue commedie romantiche (Chick Lit) e di molteplici Romantic Suspense. Il suo primo libro è stato pubblicato nel 2009 e ora, ha all’attivo diverse decine di pubblicazioni tra romanzi, racconti e short stories. Nel 2017, ha pubblicato in seconda edizione un suo romanzo storico “La sposa del capitano” con Libro/mania (progetto editoriale di De Agostini e Newton Compton). 

Tutti i suoi libri sono disponibili su Amazon: author.to/auraconte
Sito ufficiale: auraconte.com
Twitter: twitter.com/auraconte
Facebook: facebook.com/auraconte
Instagram: instagram.com/auraconte

“Confetti Rock & Roll” di Aura Conte

Titolo libro: “Confetti Rock & Roll
Autrice: Aura Conte
Genere: Music Romance, Humour, Chick lit
Disponibile su Amazon, Kindle Unlimited e in cartaceo: https://www.amazon.it/dp/B09CYSCLCH/
Prezzo ebook: 0,99 cents.
Data pubblicazione: 25 Agosto 2021
Trama: Katie Reid, segni particolari: irascibile, scurrile e testarda… ma soprattutto, sorella minore e con un pessimo temperamento di Vera, Alyson e Carol.
Se c’è una cosa che Katie vuole evitare più di ogni cosa al mondo sono le relazioni amorose. Soprattutto dopo aver visto crollare una sorella dopo l’altra di fronte a questo “terribile” nemico, in pochi anni.
Tuttavia, l’amore è imprevedibile. Arriva quando meno te lo aspetti e nei modi più improbabili… per esempio di corsa, in fuga e nel bel mezzo del tuo bridal showroom: Confetti.
Matt Robson è l’idolo delle teenager. Bello, single e carismatico. Dalla musica al cinema, ha schiere di fans in tutto il mondo che pendono dalle sue labbra, alle quali non sfugge un suo movimento. Infatti, giunto ad Atlantic City, si ritrova a scappare per le vie della città pur di nascondersi da loro e dai paparazzi.
Tuttavia, nel farlo in questo nuovo luogo, si imbatte per la prima volta nell’unica donna al mondo al quale non importa nulla di lui… tranne che prenderlo a calci nel sedere per buttarlo fuori dal suo negozio.
Un equivoco, una rockstar e una canzone riusciranno a far cambiare idea a Katie Reid (finalmente) sull’amore?
Lei è la pecora nera della famiglia.
Lui è l’idolo sexy delle teenager.
Sarà guerra aperta o un mix esplosivo?
“Confetti: rock & roll” è il quarto e ultimo romanzo breve della serie Confetti, una raccolta di commedie romantiche e leggere sulle sorelle Reid.

Sesso, Hawaii e cliché di Barbara Parodi (Ode Edizioni)

Titolo: Sesso, Hawaii e cliché

Autore: Barbara Parodi

Editore: ode edizioni

Genere: chick lit

Pov: 1° persona

Prezzo ebook offerta: € 1.50

Prezzo cartaceo: € 12.99

Data offerta: 01 agosto/ 31 agosto

Pagine: 150

Serie: no

Autoconclusivo: sì

Sinossi: Se esistesse un incipit adatto a questa storia, parafrasandone uno famoso, sarebbe il seguente: È una verità universalmente accettata che se nella casella della posta trovi una busta quadrata in carta spessa e di colore avorio qualcuno che ti conosce ti vuole male. Tutto ha avuto inizio con quella dannata lettera, ma diamine! Se tornassi indietro l’aprirei ancora cento volte.

Prefazione a cura di Livia Sarti

Estratto: Poi l’occhio mi cadde su una composizione in vetro. Ricordo che l’osservai a lungo sapendo bene che non poteva essere ciò che i miei occhi vedevano. «Un bellissimo trittico di orchidee Phalenopsis in vetro soffiato» mi disse la ragazza notando la mia attenzione. Orchidee… A me sembravano tre enormi vagine. Scoppiai a ridere, tenendomi per me il pensiero. Alla fine, girai per il negozio e scelsi un servizio da tè. «Signora, c’era già un servizio da tè nella lista» mi fece notare la ragazza. Sorvolai sul signora, non mi sembrava giusto fare l’antipatica. «Vorrà dire che ne avranno due. Che male può fare?» La ragazza mi guardò con sufficienza. «Di solito viene stilata una lista proprio per evitare doppioni.» Fu il tono con cui lo disse che mi fece indisporre. Come se fossi una demente, ecco. «Senta, io non spendo soldi per un trittico di vagine in vetro soffiato. Quel servizio da tè» annunciai indicandolo. «Bancomat.» Sillabai ogni parola e, avrei potuto giurarlo in tribunale, al vagine la ragazza ebbe un sussulto. Alla fine uscii dal negozio con il mio servizio da tè, fregandomene della stracazzo di lista di nozze.