Ancilla delle erbe di Beatrice Masini (Edizioni EL)

“Mi piace l’erba. Quando il vento la accarezza sembra che canti. Ha sempre un buonissimo profumo. È semplice, umile, ma avvolge la terra come una coperta. E se la mordi, sa di verde …”

Ancilla

Storie di bambine favolose che assomigliano a te!

Una volta le streghe esistevano. O meglio, la gente credeva che esistessero. E le trattava malissimo. È quello che accade ad Ancilla, bambina che ha il solo difetto di saper conoscere le proprietà delle erbe e di vivere con la nonna ai margini del bosco. Ma Ancilla ha un sacco di risorse: riuscirà a cavarsela da solo e a fare cose buone per gli altri.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “Ancilla delle erbe” di Beatrice Masini, una storia per bambini.

Ancilla è una bambina sveglia, con la nonna impara l’arte dell’erboristeria. Però un giorno la nonna viene portata via, le è stata imputata l’accusa di stregoneria. La bambina deve sopravvivere da sola, con l’aiuto dei frati riesce a dimostrare l’innocenza di sua nonna.

Il libro fa parte di una serie di storie dedicate alle bambine coraggiose del mondo. Io ne ho acquistati alcuni e trovo questi racconti davvero molto carini: sono di facile comprensione, scritti in maniera impeccabile. Ogni storia tratta argomenti importanti: stregoneria, schiavismo, morte ecc. Le illustrazioni sono davvero ben fatte!

Consiglio!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️


Dettagli prodotto Cartaceo: 18 euro

  • Editore : EL; Illustrated edizione (11 settembre 2012)
  • Lingua : Italiano
  • Copertina flessibile : 87 pagine
  • ISBN-10 : 8847729173
  • ISBN-13 : 978-8847729179
  • Peso articolo : 81.6 g
  • Dimensioni : 13 x 0.8 x 20 cm

La bambina drago di Beatrice Masini (Edizioni EL)

La gentilezza è un’abitudine: se uno si abitua a essere gentile, a dire grazie, prego, scusa, a dare una mano agli altri, a rispondere con un sorriso a un sorriso, o anche a sorridere per primo, piano piano tutto questo viene naturale.

La bambina drago di Beatrice Masini pag.42

Storie di bambine favolose che assomigliano a te!

Min è una bambina che si diverte a prendere in giro i suoi compagni. Ma una volta esagera, e viene punita: le toccherà vagare per il mondo sotto forma di drago per un anno intero, il tempo necessario a capire quanto si può far male agli altri usando le parole. E sarà un anno pieno di avventure…

“Di me dicono che ho una lingua, una lingua… a me, se mi faccio le boccacce davanti allo specchio, sembra che la mia lingua non abbia niente di speciale. Però, devo ammetterlo, una volta era un po’ diversa. Anche perché una volta le boccacce le facevo sempre agli altri… Poi sono successe certe cose che mi hanno trasformato. Dico sul serio. Trasformato. ” Min

Età di lettura: da 6 anni

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “La bambina drago” di Beatrice Masini. Una bellissima storia, divertente ed avventurosa.

Min è una bambina prepotente, odiosa e piuttosto cattivella con i suoi compagni. Ella parla a sproposito, senza pensare alle conseguenze delle parole che dice. Il giorno del suo compleanno viene trasformata in un drago e è obbligata ad andarsene da casa per girare il mondo. Min scopre luoghi nuovi, persone diverse e impara a riconoscere i suoi sbagli.

Un libro molto carino che fa riflettere i bambini sull’importanza del dialogo. La storia insegna che le parole possono ferire più di un pugno.

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️


Dettagli prodotto Cartaceo: 7.50 euro

  • Editore : EL; Illustrated edizione (23 marzo 2010)
  • Lingua : Italiano
  • Copertina flessibile : 88 pagine
  • ISBN-10 : 8847726409
  • ISBN-13 : 978-8847726406
  • Peso articolo : 118 g
  • Dimensioni : 12.8 x 1.2 x 19.5 cm