L’Intervista a Alessandro Margheriti 

Oggi vi propongo l’intervista allo scrittore Alessandro Margheriti

1. Ciao Alessandro ti chiedo di presentarti ai miei lettori

Ciao a tutti! Mi chiamo Alessandro e ho 39 anni. Sono nato a Brindisi ma ho viaggiato molto; dal 2015 vivo stabilmente in Spagna, dove lavoro come insegnante.

2- Quando è iniziata la tua passione per la scrittura?

Scrivevo già da piccolo, ma solo poesie. Approcciarsi alla narrativa è stato difficile, agli inizi, almeno finché non ho trovato il modo giusto. Poi qualche anno fa ho deciso che avrei fatto della scrittura la mia occupazione principale.

3- Parlaci del tuo romanzo/dei tuoi romanzi

Nel cuore di Icaro è un romanzo breve ma intenso, coniuga la tematica mitologica con una storia verosimile e attuale… chi non è mai stato innamorato di qualcuno senza essere ricambiato?

In questo libro ho cercato di approfondire e dare spessore a un personaggio di cui il mito ci ha tramandato solo la tragica fine, mi sembrava una cosa triste e riduttiva e così ho pensato di dargli identità, desideri.

4- Come hai avuto l’ispirazione del tuo romanzo/dei tuoi romanzi?

Per il libro su Icaro la lampadina si è accesa grazie a una chiacchierata con la mia amica Anna. Parlavamo proprio di amori impossibili.

In altri casi a scatenare la mia creatività è un dettaglio casuale o un evento che mi ha colpito in modo particolare.

5– Cos’hai provato la prima volta che hai avuto un tuo romanzo fra le mani?

Ho pensato: «Ho aspettato a lungo questo momento ma ne è valsa la pena! Che bello!»

6– Raccontaci del tuo stile di scrittura e quale genere letterario preferisci per il tuo romanzo/i tuoi romanzi.

Dunque, ho finito quattro romanzi finora e altri due sono in stesura; penso di poter dire che sono tutti molto diversi, per genere, stile e soluzioni narrative. Sono piuttosto eclettico.

7- Chi è il tuo scrittore preferito? Perché?

Ne ho tanti, adesso, perché leggo moltissimo. Ma agli inizi era Virginia Woolf. Di lei ammiro soprattutto la determinazione e la disciplina con cui lavorava. E anche il coraggio nel cercare soluzioni narrative nuove.

8- Hai altre passioni?

Lingue, letterature e culture scandinave.

9- Puoi svelarci i tuoi progetti letterari futuri?

Al momento sto lavorando su un romanzo che è in parte autobiografico, dopo aver terminato una trilogia fantasy sentivo il bisogno di scrivere qualcosa di più personale! E poi ho in cantiere anche un altro libro ispirato alla mitologia classica.

10- Vuoi aggiungere qualcosa?

Sì, a partire dal 22 settembre condurrò una rubrica settimanale sulla letteratura scandinava (ma non solo!) in diretta tutti i mercoledì alle 18 su Instagram!

Il tuo sito web/blog: andydreams.it Sito vendita dei tuoi libri: https://www.bakemonolab.com/prodotto/nel-cuore-di-icaro/

Facebook: https://www.facebook.com/alessandromargheriti.andydreams

Instagram:@andydreams_books

Altro: buymeacoffee.com/andydreams

Grazie mille Alessandro!

Grazie a te Nadia!

Nel cuore di Icaro di Alessandro Margheriti (Bakemono Lab)

Titolo: Nel cuore di Icaro

Autore: Alessandro Margheriti

Data di uscita: 10 settembre 2021

Genere: Narrativa

Editore: Bakemono Lab

Numero di pagine: 104

Prezzo di copertina: 12 euro

Sinossi

Icaro, un adolescente gracile e svagato, nel suo villaggio ha fama di essere un po’ strambo da quando, giovanissimo, si è lanciato da un albero convinto di poter volare.

Isadora è una ragazza entusiasta ma ingenua, perdutamente innamorata di Icaro; è determinata a stargli accanto ad ogni costo, divenendo sua complice silenziosa.

Ilearte è il migliore amico di Icaro, compagno di giochi e avventure; il loro rapporto è scandito da slanci fraterni, litigi e incomprensioni. Attraverso la scoperta e l’affermazione della propria sessualità, Icaro rimane prigioniero del suo amore per il volo e del desiderio irrefrenabile che lo spinge verso un amore impossibile.

Quanto puoi avvicinarti al Sole prima di perderti nella sua luce?

Estratto del libro (dalla quarta di copertina):

Volevo dirti, sai, a volte stare con te è come volare.

Hai presente quell’attimo in cui sospeso?

Il tempo si ferma e tutto il resto non ha più alcuna importanza.

E puoi sentirlo perché è forte. Non sbiadisce, ti devasta dentro.

Come un fuoco che brucia.

Brucia.

Brucia.

Biografia dell’autore

Alessandro Margheriti nasce nel 1982 a Brindisi. A 18 anni si trasferisce a Milano e nel 2007 ottiene la laurea magistrale in Chimica industriale e gestionale. Nel 2008 approda a Torino, dove trova impiego nelle biblioteche e successivamente come tecnico di laboratorio e professore di Scienze.

Dal 2015 vive in Spagna e lavora come insegnante.

È un lettore onnivoro, con la passione per la letteratura scandinava e il fantasy. Ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti in concorsi letterari di livello nazionale con scritti in prosa e poesia.

Nel cuore di Icaro è il suo primo romanzo.