L’Essere Armonia

Essere in euritmia,

essere in concordanza,

essere in pace,

essere in accordo.

Sono sinonimi di armonia,

non sempre sono in sintonia,

spesso sono solo una fantasia,

sentimenti che corrono veloci come una ferrovia.

Copyright Nadia Arnice

Il mio gattino

Il mio gattino

Giri in agguato per tutta la casa,

dei tuoi peli sono invasa,

sei piccolo e tenero

un batuffolo bianco e nero.

Corri spensierato,

dove vai sempre così affrettato?

Hai momenti di pazzia,

altri di romanticheria.

Da quando sei arrivato,

la mia vita hai cambiato,

mi dai un amore incondizionato

con il tuo musino mi hai stregato.

copyright Nadia Arnice

La signora con il cagnolino di Anton Cechov (Passigli Editori)

Anna Sergeevna, “la signora con il cagnolino”, subito dopo il fatto, aveva un atteggiamento in un certo qual modo particolare, molto serio, come se fosse caduta – tale sembrava, e tutto questo era strano e inopportuno. I lineamenti le si erano fiaccati, sciupati e ai lati del viso i lunghi capelli le scendevano tristi, e restava pensierosa in una posa malinconica che ricordava una peccatrice di un quadro antico.

La Signora con il cagnolino di Anton Cechov (Passigli Editori) pagina 15.

Tra i duecentotrentanove racconti che costituiscono l’opera completa del Cechov narratore, “La signora con il cagnolino” (1898) e “Ionic” (1896) appartengono agli anni della piena maturità, gli anni in cui lo scavo psicologico diventa sempre più profondo, dando vita a capolavori come il lungo racconto “II duello” (1897) e come i drammi “II gabbiano” e “Zio Vanja”. I due racconti offrono altrettanti intensi e finissimi ritratti psicologici “di coppia”: una coppia adultera nel primo di essi – che adombra anche vicende biografiche dello stesso autore, che proprio allora stava iniziando la sua relazione con l’attrice Olga Knipper – e una coppia che non riesce a formarsi nel secondo, quasi un ironico e amaro gioco di attrazioni non sincroniche. In entrambi i casi siamo lontanissimi da qualsiasi idillio amoroso; eppure ne “La signora con il cagnolino” accade qualcosa di straordinario: quello che pareva all’inizio un episodio quasi insignificante, persino volgare nella sua trita normalità, si trasforma a poco a poco in una vera passione amorosa che cambierà per sempre la vita dei due amanti. Anche nel secondo racconto l’amore esiste, ma sotto traccia, un amore che non può consumarsi per la refrattarietà, quasi costitutiva, dei due protagonisti, prima la donna e poi l’uomo: e intanto il tempo trascorre inesorabilmente, lasciandoli entrambi prigionieri della propria solitudine.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro: “La signora con il cagnolino” di Anton Cechov.

In questo libro sono presenti due racconti: La signora con il cagnolino e Ionyc.

La prima storia è considerata uno dei racconti più celebri dell’autore e probabilmente la più conosciuta di Cechov.

Entrambi i racconti sono ambientati nel secolo diciannovesimo e raccontano le storie di innamorati che non possono però esternare appieno i loro sentimenti. La società pone dei limiti vincolanti che non si possono oltrepassare, almeno non apparentemente.

Cechov nei suoi racconti mostra i problemi per quello che sono, senza dare suggerimenti o soluzioni, senza mai banalizzare o sminuire le diverse situazioni. Il vero protagonista delle sue storie è il lettore, il quale deve analizzare e risolvere quanto letto.

Un libro con due racconti brevi, tuttavia con temi profondi da leggere assolutamente.

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️


Dettagli prodotto Cartaceo: 8.55 euro

  • Editore : Passigli (6 agosto 2020)
  • Lingua: : Italiano
  • Copertina flessibile : 88 pagine
  • ISBN-10 : 8836817874
  • ISBN-13 : 978-8836817870
  • Peso articolo : 100 g
  • Dimensioni : 11.5 x 1 x 18.5 cm

Poesia per le mie figlie

Poesia per le mie figlie

Figlie mie,

siete la mia gioia,

siete la mia felicità,

siete il mio amore.

Figlie mie,

siete il mio orgoglio,

siete la mia passione,

siete la mia vittoria.

Arriverà il momento in cui non capirò le vostre scelte.

Capiterà che il vostro percorso sia diverso dalle mie aspettative o dalle mie ambizioni.

Succederà che le vostre battaglie saranno delle sconfitte.

Però, il mio amore per voi sarà immenso,

sarò dalla vostra parte come un angelo custode.

Vi sosterrò, vi aiuterò, non vi giudicherò,

vi rispetterò e vi porgerò sempre la mia mano.

Quattro Topi nella Giungla Nera di Geronimo Stilton (Piemme Junior)

“Avete paura del buio? Dei ragni? E dei gatti? Soffrite di vertigini? Io si…anzi no, non più! Sono guarito grazie a un bizzarro, incredibile corso nella Giungla Nera…” (Geronimo Stilton)

Chi è Geronimo Stilton?

Sono io! Sono un tipo, anzi un topo, piuttosto distratto, con la testa tra le nuvole… Dirigo una casa editrice, ma la mia vera passione è scrivere. Qui a Topazia, nell’Isola dei Topi, i mie libri sono tutti bestseller! Ma come, non li conoscete? Sono delle storie da ridere, più tenere della mozzarella, più gustosa del groviera, più saporite del gorgonzola… proprio storie coi baffi, parola di Geronimo Stilton!

Età di lettura: da 6 anni.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro per ragazzi “Quattro Topi nella Giungla Nera” di Geronimo Stilton, una storia ironica e divertente.

Geronimo Stilton è un topo giornalista che gira per il mondo in cerca di storie interessanti da pubblicare sul suo giornale. Purtroppo lui ha un grandissimo difetto: è un tipo, cioè un topo fifone. Geronimo parte per un incredibile corso nella Giungla Nera per sconfiggere la sua paura e diventare, forse, un po’ più coraggioso.

Un libro simpatico, ironico e divertente. Mia figlia è veramente innamorata di questo personaggio.

Consiglio!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Geronimo Stilton

Nato a Topazia, la capitale dell’Isola dei Topi, è laureato in Topologia della Letteratura Rattica e in Filosofia Archeotopica Comparata. Geronimo Stilton è il direttore dell’Eco del Roditore, il giornale più famoso dell’Isola dei Topi, fondato da suo nonno Torquato Travolgiratti. Ha scritto più di 130 libri. Geronimo ha ricevuto anche il Premio Andersen 2001 come personaggio dell’anno. Uno dei suoi libri ha vinto il premio ebook Award 2002 come miglior libro elettronico del mondo per ragazzi. Nel tempo libero colleziona antiche croste di parmigiano del Settecento, gioca a golf ma soprattutto adora narrare fiabe al suo nipotino Benjamin.

www.geronimostilton.com


Dettagli prodotto Cartaceo: 9.31 euro

  • Editore : Piemme; 1° edizione (12 febbraio 2015)
  • Lingua: : Italiano
  • Copertina flessibile : 128 pagine
  • ISBN-10 : 8856644185
  • ISBN-13 : 978-8856644180
  • Peso articolo : 280 g
  • Dimensioni : 14 x 1 x 18 cm

Tra colori… Di versi

Tra colori… Di versi

La vedo al mercato

con eleganza, si muove fra le bancarelle

indossa un cappello blu raffinato

è raro vedere donne così belle.

Sono gentili i suoi movimenti

un sorriso educato compare sul suo viso,

delicati e genuini sono i suoi lineamenti

un fremito sento al mio cuore all’improvviso.

Un battito di ciglia e lei scompare

forse, era solo illusione

ed io che la volevo corteggiare,

ora ho un vuoto interiore, senza ragione.

Chiudo e riapro gli occhi

la ragazza dal cappello blu riappare

in mano ha delle rose candide come fiocchi

quanto vorrei poterla baciare.

Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen (Newton Compton Editori)

Pride and Prejudice è certamente l’opera più popolare e più famosa di Jane Austen, vero e proprio long-seller, ineccepibile per l’equilibrio della struttura narrativa e lo stile terso e smagliante, ed emblamatica della cristallina precisione austeniana. Attraverso la storia delle cinque sorelle Bennet e dei loro corteggiatori, lo sguardo acuto della scrittrice, sorretto da un’ironia spietata e sottile, annotata e analizza con suprema grazia fatti, incidenti, parole di un microcosmo popolato da struggenti personaggi femminili, sospesi tra l’ipocrisia della società inglese dell’epoca e la voglia di un amore romantico e senza compromessi.

Recensioni

Oggi voglio parlarvi di un grande classico “Orgoglio e pregiudizio” di Jane Austen. Un romanzo che non può assolutamente mancare nelle vostre librerie.

Il libro narra la storia delle cinque sorelle Bennet e dei loro corteggiatori. Ogni ragazza è diversa sia fisicamente sia caratterialmente dalle altre. La particolarità è l’approccio che ogni sorella ha verso la società e la famiglia. Questo grande classico racconta gli amori di un mondo passato in cui la passione e l’orgoglio sono parte integrante della vicenda.

Jane Austen scrive in maniera impeccabile, con delicatezza e ironia. Un libro che fa sognare e catapulta il lettore in un’epoca in cui la voglia di un amore romantico e spensierato, è la base della felicità. Un classico intramontabile di una bellezza e di una profondità ineccepibile.

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Jane Austen

Nacque a Steventon (Hampshire) nel 1775. Condusse una vita tranquilla, tra gli affetti familiari, a Bath e poi a Chawton, sempre nell’Hampshire. Si spense nel 1817 a Winchester.

Dettagli prodotto Cartaceo 3.70 euro

  • Editore : Newton Compton Editori (22 maggio 2014)
  • Lingua: : Italiano
  • Copertina rigida : 256 pagine
  • ISBN-10 : 8854165050
  • ISBN-13 : 978-8854165052
  • Peso articolo : 381 g
  • Dimensioni : 13.9 x 3.7 x 20.4 cm

Dettagli prodotto Ebook: 1.99 euro

  • ASIN : B0062ZLKII
  • Editore : Newton Compton Editori (8 luglio 2010)
  • Lingua: : Italiano
  • Dimensioni file : 761 KB
  • Da testo a voce : Abilitato
  • Screen Reader : Supportato
  • Miglioramenti tipografici : Abilitato
  • Word Wise : Non abilitato
  • Lunghezza stampa : 386 pagine

L’amante giapponese di Isabel Allende (Feltrinelli)

“Un romanzo sull’amore che non passa e sul potere delle parole degli amanti” Io Donna

L’epica storia d’amore tra la giovane Alma Belasco e il giardiniere giapponese Ichimei: una vicenda che trascende il tempo e che spazia dalla Polonia della Seconda guerra mondiale alla San Francisco dei nostri giorni.
“Ci sono passioni che divampano come incendi fino a quando il destino non le soffoca con una zampata, ma anche in questi casi rimangono braci calde pronte ad ardere nuovamente non appena ritrovano l’ossigeno.”

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “L’amante giapponese” di Isabel Allende. Una storia travolgente, dolce e anche un po’ triste.

In questo romanzo la grande scrittrice Isabel Allende racconta di una storia d’amore passionale e travolgente tra Alma Belasco e Ichimei.

Una trama dolce, passionale, ma anche molto triste. Da una parte l’amore incondizionato dei protagonisti che non cambierà mai, neppure con la morte, dall’altra l’impossibilità di vivere appieno i loro sentimenti.

STUPENDO!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Isabel Allende

Isabel Allende è nata a Lima, in Perú, nel 1942, ma è vissuta in Cile fino al 1973 lavorando come giornalista. Dopo il golpe di Pinochet si è stabilita in Venezuela e, successivamente, negli Stati Uniti. Con il suo primo romanzo, La casa degli spiriti, del 1982 (Feltrinelli 1983), si è subito affermata come una delle voci più importanti della narrativa contemporanea in lingua spagnola. Con Feltrinelli ha pubblicato anche: D’amore e ombra (1985), Eva Luna (1988), Eva Luna racconta (1990), Il Piano infinito (1992), Paula (1995), Afrodita. Racconti, ricette e altri afrodisiaci (1998), La figlia della fortuna (1999), Ritratto in seppia (2001), La città delle Bestie (2002), Il mio paese inventato (2003), Il Regno del Drago d’oro (2003), La Foresta dei pigmei (2004), Zorro. L’inizio di una leggenda (2005), Inés dell’anima mia (2006), La somma dei giorni (2008), L’isola sotto il mare (2009), Il quaderno di Maya (2011), Le avventure di Aquila e Giaguaro (2012), Amore (2013) e Il gioco di Ripper (2013). Negli audiolibri “Emons/Feltrinelli”: La casa degli spiriti (letto da Valentina Carnelutti, 2012) e L’isola sotto il mare (letto da Valentina Carnelutti, 2010). Inoltre, Feltrinelli ha pubblicato Per Paula. Lettere dal mondo (1997), che raccoglie le lettere ricevute da Isabel Allende dopo la pubblicazione di Paula (1995), e La vita secondo Isabel, di Celia Correas Zapata (2001). Nel 2014 Barack Obama l’ha premiata con la Medaglia presidenziale della libertà.


Dettagli prodotto Cartaceo: 9.50 euro

  • Editore : Feltrinelli (12 gennaio 2017)
  • Lingua: : Italiano
  • Copertina flessibile : 288 pagine
  • ISBN-10 : 8807888866
  • ISBN-13 : 978-8807888861
  • Peso articolo : 245 g
  • Dimensioni : 13 x 1.83 x 19.99 cm

Dettagli prodotto Ebook: 6.99 euro

  • ASIN : B01MT85J2K
  • Editore : Feltrinelli Editore (12 gennaio 2017)
  • Lingua: : Italiano
  • Dimensioni file : 719 KB
  • Da testo a voce : Abilitato
  • Screen Reader : Supportato
  • Miglioramenti tipografici : Abilitato
  • Word Wise : Non abilitato
  • Lunghezza stampa : 290 pagine

Komodo di Peter Sis (GRASSET JEUNES)

I draghi di Komodo
L’isola di Komodo, che appartiene all’Indonesia, costituisce il più grande spazio vitale, ancora intatto, per i draghi o varani di Komodo. Questa lucertola gigante – la più grande al mondo con un’aspettativa di vita tra i cinquanta e sant’anni – è l’unico sopravvissuto dei dinosauri carnivori che vivevano 130 milioni di anni fa nell’Asia tropicale. Si suppone che il drago di Komodo ne sua l’unico discendente rimasto sulla Terra.
Quest’animale (Varano komodoensis), chiamato ORA dagli indigeni, era considerato fino al cambio di secolo una figura mitica, finchè non fu avvistato dai pescatori di perle che misero piede a terra a causa di un tifone abbattutosi su Komodo. Era l’anno 1912. Il dragone di Komodo vive anche su un paio di isole indonesiane, mentre è estremamente difficile trovarlo nei giardini zoologici del mondo.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro per bambini “Komodo” di Peter Sis.

La storia racconta di un bambini che si trova con i suoi genitori sull’Isola di Komodo e incontra un vero drago.

Il racconto è semplice e ben scritto, molto carine le immagini. L’ho trovato interessante in quanto spiega ai bambini come questi animali (i draghi di Komodo) sia l’ultimo superstite dei dinosauri.

Carino!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️

Peter Sis 

Nato nel 1949 a Brünn e cresciuto a Praga, è artista e realizzatore di cartoni animali e vive con la sua famiglia a New York. Negli ultimi anni è diventato internazionalmente famoso per i suoi libri illustrati che vincono noti premi letterari, tra cui nel 1999, il Premio tedesco per la letteratura giovanile, riportato con Tibet-Il segreto della scatola rossa. Il suo ultimo libro illustrato Madlenka è uscito contemporaneamente in nove paesi.


Dettagli prodotto Cartaceo 13.80 euro

  • Peso articolo : 481 g
  • Copertina flessibile : 36 pagine
  • ISBN-10 : 2246497612
  • ISBN-13 : 978-2246497615
  • Dimensioni : 24.2 x 1 x 29.9 cm
  • Editore : GRASSET JEUNESS (5 ottobre 1994)
  • Lingua: : Francese

Un Camper color Formaggio di Geronimo Stilton (Piemme)

Cari Amici Roditori, conoscete i miei libri? Sono storie più tenere della mozzarella, più gustose del groviera, più saporite del gorgonzola… proprio storie coi baffi parola di Geronimo Stilton.

“Io sono un tipo, anzi un topo, molto pigro. Io odio viaggiare. Allora che ci faccio qui in Topikistan, a quaranta gradi sotto zero, su un camper color formaggio? Chiedetelo a mio nonno, Torquato Travolgiratti, detto Panzer…” (Geronimo Stilton) Età di lettura: da 6 anni.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro “Un Camper color Formaggio” di Geronimo Stilton, una storia ironica e divertente per bambini.

Geronimo partirà con Nonno Torquato alla scoperta del Topikistan con un camper moderno color formaggio.

Le mie figlie sono appassionate di questi libri, né ho acquistati tantissimi dato che sono letture semplici e appassionanti. Sono scritte in maniera impeccabile con tanti colori. Le illustrazioni sono ben fatte.

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Geronimo Stilton

Nato a Topazia, la capitale dell’Isola dei Topi, è laureato in Topologia della Letteratura Rattica e in Filosofia Archeotopica Comparata. Geronimo Stilton è il direttore dell’Eco del Roditore, il giornale più famoso dell’Isola dei Topi, fondato da suo nonno Torquato Travolgiratti. Ha scritto più di 130 libri. Nel tempo libero colleziona antiche croste di parmigiano del Settecento, gioca a golf ma soprattutto adora narrare fiabe al suo nipotino Benjamin.

www.geronimostilton.com


Dettagli prodotto Cartaceo 8.33 euro

  • Peso articolo : 180 g
  • Copertina flessibile : 128 pagine
  • ISBN-10 : 8856643766
  • ISBN-13 : 978-8856643763
  • Dimensioni : 14.5 x 1.1 x 18.5 cm
  • Editore : Piemme (12 febbraio 2015)
  • Lingua: : Italiano