Titolo: Anime

Autrice: Maria Cristina Buoso

Anno: 2017

Numero di Pagine: 84

Link Acquisto 1: https://www.amazon.it/Anime-Quando-scelta-sconvolge-vita-ebook/dp/B076MMV27Z/ref=sr_1_16?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1510138533&sr=1-16&keywords=lettere%2Banimate%2Beditore Link Acquisto 2: https://www.youcanprint.it/fiction/fiction-generale/anime-quando-una-scelta-ti-sconvolge-la-vita-9788871122007.html

Isbn: 9788871122007

Asin: B076MMV27Z

Sinossi

Questa storia racconta di come nulla è mai definitivo e per sempre. Un uomo per tutta la vita combatte contro la sua vera natura, soffrendo e cercando di uniformarsi a quello che gli altri si aspettano da lui. Fino a quando un incontro gli apre gli occhi, obbligandolo a prendere coscienza di se stesso e di quello che deve fare per essere finalmente felice. Questa scelta lo porterà a sconvolgere la vita delle persone che lui ama di più, la moglie e la figlia. Tre Anime a confronto con reazioni diverse che attraverso un percorso difficile e doloroso le porterà di nuovo ad essere una famiglia, anche se non più nella versione classica, ma non per questo meno vera e reale. Ogni uno di loro dovrà confrontarsi con le proprie insicurezze e l’amore che prova verso le due persone importanti nella propria vita e dovrà capire una cosa difficile per tutti, riuscire a mettere la felicità di chi si ama davanti alla propria, per cui non essere egoista ma, altruista.

Amare vuol dire anche questo, lasciare libertà di scelta a chi si ama, e solo in questo modo la propria felicità avrà un sapore diverso.

Inizio libro

OGGI

Tutti vogliamo essere amati. Essere amati per quello che siamo e

non per come ci vorrebbero, è un’altra cosa.

Ancora più difficile è amarci per come siamo veramente, con la pelle che

aderisce alla nostra anima, alla nostra essenza di persona. Spesso non ne

siamo capaci, e ci facciamo del male nell’illusione di conquistare un po’ di

serenità, in una vita che non ci permette neppure di sognare.

Ma la parte più difficile è scoprire che la nostra pelle è come un vestito

sbagliato, che ci ostiniamo a indossare perché ci è stato donato tanti anni

prima. Prima che sapessimo veramente chi siamo. Prima di capire che la

nostra anima ha bisogno di cambiare modello, se questo ci va stretto. Quando

finalmente ci riconosciamo per quello che siamo, e impariamo ad accettarci e a

volerci bene, ecco la parte più faticosa. Fare in modo di essere accettati e

amati con il nostro nuovo vestito senza essere giudicati.

Che non abbiano paura di vederci come noi ci vediamo, in fondo la nostra

anima è solo venuta in superficie e finalmente non abbiamo più paura di dire:

“Io sono questa!”

MARIA CRISTINA BUOSO

Scrive le prime cose quando era giovanissima, inizia con fiabe e poesie, crescendo amplia la sua scrittura con racconti brevi, copioni, romanzi e gialli.

La poesia “Aiutami” è stata inserita nell’Antologia Multimediale “Una poesia per Telethon”, a scopo benefico (2004). La poesia “Pace in Guerra” nel concorso indetto da A.L.I.A.S. (Melbourne – Australia), ha ricevuto la Menzione D’Onore. La poesia “Bugie” (Stones of Angles) è stata inserita nel Vol. 6 – In Our Own Words: A Generation Defining Itself – Edited by Marlow Perse Weaver U.S.A. (2005).

Ha vinto il terzo premio nel Concorso Letterario “Joutes Alpines” dell’Associantion Rencontres Italie Annecy (Francia) per la Sez. Prosa (Italia) con il racconto “Il vecchio album” (1997). Questi sono solo alcuni dei vari riconoscimenti che ha ricevuto.

Ha pubblicato diversi libri. Nel 2017 “Anime”, nel 2021 Vernissage, Schegge di Parole, Delitto al condominio Magnolia. https://mcbuoso.wordpress.com/ https://www.instagram.com/mcbmipiacescrivere/

https://www.facebook.com/groups/366743647118908 – Il Mio Salotto LetterArte…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...