Titolo: Lasciare il segno
L’arte di indicare la via.
Autrice: Rita Casadio.
ASIN : B098S412TH
Editore : Independently published (6 luglio 2021)
Lingua : Italiano
Copertina flessibile : 156 pagine
ISBN-13 : 979-8532700086
http://www.meditationlounge.it
Link d’acquisto:
https://www.amazon.it/LASCIARE-SEGNO-ISPIRAZIONISUGGERIMENTI-TRASFORMAZIONE/dp/B098S412TH


Trama:
Una guida pratica e appassionata che svela i segreti per insegnare nel
mondo dello yoga e delle pratiche olistiche. Un utilissimo strumento che
non si avvale di teorie, ma suggerisce pratica ed esperienza e dà un senso e
un significato profondo all’arte di insegnare.
È necessaria una lunga e intensa ricerca interiore per poter trasmettere gli
insegnamenti ricevuti e occorre aver maturato quella consapevolezza e
quella chiarezza essenziali per affinare l’intuito e realizzare la propria
missione.
Insegnare non può essere una semplice visione mentale: è uno stato
dell’essere, più vasto e profondo, che si nutre di un forte intento a guidare
l’altro, con fiducia, per un tratto di strada a volte breve altre volte più
lungo, verso la trasformazione e la ricerca della felicità.


Estratti:
Negli anni ’80, maestri spirituali di antica tradizione induista e buddista, e
non solo, continuavano a diffondere
i loro insegnamenti così come avevano fatto a partire dagli anni ’50 in
tutto l’Occidente.
Ne ho seguito la scia, ho cavalcato l’onda e mi sono lasciata
condurre, con curiosità e desiderio di conoscenza, dalle diverse correnti e
scuole di pensiero che affollavano il mondo della spiritualità.
Ho frequentato accademie, ritiri, seminari, ma anche cantine e case private
dove si sperimentava, si approfondivano le esperienze, si discuteva sul
senso della spiritualità
e sul valore dello yoga; ho speso molte notti a condividere gli
insegnamenti e ricercare nuovi orizzonti.
In quegli anni, ho sperimentato centinaia di pratiche per il corpo e la
mente, per favorire il benessere e ho affinato la conoscenza delle
metodologie utili nel campo
relazionale. Nel tempo ho continuato a studiare e sperimentare in Italia, in
Europa e nel mondo.
Nel corso degli ultimi quindici anni, centinaia di persone hanno
frequentato i miei corsi, le mie classi e le mie lezioni di yoga, meditazione,
movimento e corpo, respiro
e consapevolezza, sia in gruppo che con sessioni individuali.
Ho cercato di comprendere in quale modo ciascuno di noi convive con il
proprio dolore e la propria sofferenza, ho esplorato come l’istinto alla
sopravvivenza, ogni
giorno, ci guida con una forza gentile e tenace, tracciando sul nostro
cammino nuove possibilità. Ho imparato come sia facile e abitudinario
remare contro i nostri migliori
intenti.

Dal Kundalini Yoga di Yogi Bhajan, così come da altre tradizioni yogiche,
ho appreso l’importanza della pratica: la sadhana, la pratica quotidiana, si
pratica tutti i
giorni e per un tempo che va ogni volta dai quaranta ai novanta giorni, fino
a centoventi giorni. Secondo la scienza yogica del Kundalini Yoga, la
mente
umana funziona a cicli, possiamo quindi utilizzare i diversi cicli per
sostituire schemi di comportamento indesiderati con altri nuovi e più
positivi.
Occorre un impegno costante e duraturo: quaranta giorni per cambiare
un’abitudine, novanta giorni per confermare un’abitudine nuova,
centoventi giorni per
far sì che la nuova abitudine sia parte integrante di noi e del nostro
quotidiano.
Nei primi quaranta giorni la pratica fisica sollecita il subconscio alla
liberazione dei pensieri e degli schemi emotivi che ostacolano il nostro
fluire nella vita; una
buona meditazione praticata ogni giorno spezzerà i vecchi schemi e
libererà il subconscio dalle trappole della ripetizione abitudinaria,
portando energia nuova e nuove attitudini.
Dopo i novanta giorni di pratica della stessa meditazione, una nuova
abitudine si confermerà mettendo le sue radici, mentre i vecchi schemi si
frantumano, ma occorre continuare la pratica fino a centoventi giorni
affinché le nuove radici siano ben salde e le nuove abitudini di più ampio
respiro abbiano preso il sopravvento.

Nel tempo ho visto le mie ombre e le ho riconosciute.
È stato un processo lungo e faticoso, ma un profondo senso di
responsabilità verso me stessa e verso l’altro non mi ha consentito di fare
altrimenti.
Nel passato insegnare ha colmato il mio senso di solitudine e il vuoto
intorno a me. Circondarmi di persone che mi ascoltavano mi faceva
sentire più viva e meno sola.
Oggi insegno perché restituire la mia conoscenza e la mia esperienza
mi rende una persona appagata e serena. Quando insegno mi chiedo:
‘Cosa sto insegnando?’, ‘Come sto insegnando?’, ‘Perché lo sto
insegnando?’ Queste domande creano un momento di sospensionecontemplazione che mi riporta in uno spazio di ascolto profondo dal quale
fluisce un movimento interiore, un piccolo spasmo, che senza parole mi
indica la risposta.
….
L’inaspettato arrivo del Covid-19 ha sconvolto i nostri paradigmi e le
nostre certezze creando paura, ansia e sfiducia.
Il personale medico e paramedico al quale sono mancati il supporto e il
materiale sanitario necessari, le famiglie con i bambini chiusi in casa e
l’impossibilità di andare a lavorare, le persone sole durante il lungo
inverno, la scomparsa dei nostri cari, il non poter commemorare i nostri
morti e, in alcuni casi, non poter dar loro una giusta sepoltura, sono solo
alcuni degli aspetti vissuti che hanno lasciato segni indelebili in ciascuno
di noi.


Biografia:


Rita Casadio è insegnante di meditazione esperta di pratiche olistiche,
istruttrice di Hatha Yoga e Kundalini Yoga. Ha competenze di Counselor
relazionale con orientamento al benessere fisico e emozionale della
persona, costellazioni familiari e danza terapia. Ha fondato a Milano
Meditation Lounge (www.meditationlounge.it), studio di yoga e
meditazione dove da oltre dieci anni conduce classi individuali e classi on
demand, seminari e workshop. Insegna in Italia, Germania e
Fuerteventura-Spagna. Ha contribuito alla diffusione in Italia della Danza
dei 5Ritmi e dello Shakti Yoga, organizza eventi per promuovere
consapevolezza e benessere integrale. Collabora con studi medici e
aziende e scrive articoli su argomenti di yoga e salute per blog e riviste.
Contatti social:
https://www.facebook.com/rita.casadio.35
https://www.facebook.com/YogaMeditazioneMilano
@ritacasadio2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...