In una Zurigo frenetica, il tempo si ferma, un momento fa, forse. Due amici, Marcel e “G” Vengono licenziato dalla loro azienda. Essere licenziati a 50 anni non dovrebbe essere una condanna ma un’opportunità di proseguire il proprio cammino verso una realizzazione personale in crescendo, invece, il romanzo di Giovanni Ardemagni ci rimanda in modo implacabile alla fragilità di una società mediatizzata, convulsa e sterile di soluzioni appropriate alla grandezza dell’uomo, lasciando i due protagonisti al loro libero arbitrio.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro: “Un momento fa, forse” di Giovanni Ardemagni. Un racconto intenso, particolare ed emozionante. Ambientato nella mia bellissima Svizzera. Con la sua storia mi ha fatto rivivere i paesaggi meravigliosi della mia terra natale. Lo scrittore Ardemagni ha un approccio diretto, tuttavia non banale di trattare un argomento attuale della nostra società: il licenziamento dopo i 50 anni. Non solo, Ardemagni narra il racconto con semplicità e ironia. Il lettore viene catapultato nella storia, ponendolo davanti a un’autentica storia di amicizia e di un immenso amore. Marcel (Marcello) e G. sono due amici: entrambi lavorano per una ditta Svizzera di Zurigo, uno vive nel Canton Berna e l’altro in Ticino. Tutto procede bene, finché non vengono licenziati dalla loro azienda. Per i due protagonisti perdere il lavoro dopo i 50 anni è una condanna. Marcel e G. reagiranno in maniera diversa a questa situazione, con sentimenti differenti e sensazioni contrapposte. “Un momento fa, forse” è un libro breve, nonostante ciò, lo scrittore riesce a conquistare il lettore. Ardemagni scrive in modo quasi filosofico, il suo modo di raccontare è raffinato e ricercato. Mentre leggevo mi ha ricordato lo stile del libro: “I fannulloni” del grande Marco Lodoli.

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️

Giovanni Ardemagni

Giovanni nasce e cresce a Stabio, Cantone Ticino Svizzera, il 2 marzo 1959. Di nazionalità Italo-svizzera. Nel 2016, pubblica con Youcanprint il romanzo “Il camaleonte equilibrista, osteria con alloggio”. Il romanzo viene premiato a settembre 2019 col primo posto al concorso nazionale Narrativa Indipendente a Treviglio (BG). Il romanzo viene presentato nell’Hortus del comune di Cingoli, Macerata (dove è ambientato il romanzo) su specifico invito del comune alla casa dei cechi a Lugano, su invito del comune di Cingoli (Marche) .Viene presentato alla casa dei cechi di Lugano (Svizzera). Quest’ultimi gli fanno dono traducendo il testo in Brail.
Nel 2017, l’accademia Petrarca premia un racconto col “premio speciale allo scrittore” per il racconto “un grande amore niente più” tratto dal romanzo.
Sempre nel 2017, il racconto “Pacco felice” destinato a bimbi e ragazzi di tutte le età viene premiato col 4. posto al concorso “Floc l’amico dei bambini e dei ragazzi” e ottiene un contratto editoriale
dall’editore Giovanelli di Bologna. I ricavi (ahimè non tanti) sono stati devoluti completamente a favore di associazioni per bambini autistici.
Nel 2018 partecipa a 7 concorsi ed è finalista, ottenendo un 4. posto al concorso nazionale Bukowski, oltre ad essere finalista di 5 concorsi banditi da Montegrappa edizioni.
Nel 2019, pubblica “Un momento fa, forse”. Il romanzo tratta di un tema oggi, molto da noi in Cantone Ticino ma molto sentito ovunque, ahimè. Quasi un virus che colpisce l’individuo e la propria famiglia. Tratta del licenziamento degli “Over 50”. Narra di una storia d’amore tra un uomo solitario e una prostituta e di un’amicizia profonda. Il romanzo ottiene il primo posto al concorso Città di
Cattolica, Pegasus Award e un contratto con l’editore Pegasus. Si piazza primo su 1950 lavori presentati. Il romanzo è stato presentato a Mendrisio (Ottobre 2019 presso La Filanda), a Milano nell’ambito della rassegna letteraria nazionale “Meet Book” (Ottobre 2019) e a Roma con una
presentazione Tandem presso libreria Mondadori (Tandem presentato assieme ad un altro autore caro amico scrittore, Maurizio Carletti). Ultima presentazione è stata nell’ambito di Worldbook 2019 a Pesaro.


Dettagli prodotto Cartaceo: 12.35 euro

  • Peso articolo : 260 g
  • Copertina flessibile : 154 pagine
  • ISBN-10 : 8872110998
  • ISBN-13 : 978-8872110997
  • Editore : Pegasus Edition (1 maggio 2019)
  • Lingua: : Italiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...