Un’icona indimenticabile, che questo libro con nuovi capitoli inediti celebra in occasione dei vent’anni dalla morte della principessa Diana. Come sarebbe stato rivelato solo dopo la sua morte, questo libro è stato scritto con la piena collaborazione di Lady D. Andrew Morton, giornalista investigativo, racconta tutta la verità sulla famiglia reale in un ritratto onesto e scevro da pregiudizi di una delle figure femminili più amate, ammirate e influenti del nostro tempo.

La vera storia della principessa Diana, così come lei aveva deciso di raccontarla. Contro un uomo e il suo Regno, per se stessa e il suo popolo. Nella gabbia dorata della sua vita Diana stava soffocando. Circondata da menzogne e inganni, e dal disprezzo dei sovrani d’Inghilterra che giudicavano la sua tristezza solo l’imbarazzante seccatura di una visionaria, la principessa di Galles escogitò un modo per raccontare la sua verità: di nascosto dal marito e dai reali Diana riuscì con ingegnosi sotterfugi a far arrivare i nastri con le sue sconcertanti rivelazioni a uno tra i migliori giornalisti investigativi britannici. Andrew Morton si ritrovò così tra le mani le parole della principessa stessa che, per la prima volta, raccontava la verità dietro la facciata fiabesca in cui tutto il mondo desiderava credere. In questo libro eccezionale Morton pubblica le registrazioni di Diana a lungo segrete, per riconsegnarci il ritratto onesto e scevro da pregiudizi di una delle figure femminili più amate, ammirate e influenti del nostro tempo: un fidanzamento acerbo, un matrimonio pieno di ombre, i disordini alimentari, i tentativi di suicidio, l’indifferenza del futuro re, i sospetti su Camilla che diventavano certezze, la separazione… La vera storia di lady Diana Spencer si conclude in modo tragico e improvviso, ma la sua eredità dura ancora oggi grazie a questo libro: nelle parole di una donna che era diventata principessa, ma desiderava soltanto essere amata.

Recensione

Oggi voglio parlarvi del libro biografico “Diana. La vera storia dalle sue parole” Andrew Morton. Un racconto commovente e triste.

La storia della principessa Diana, così come lei aveva deciso di raccontarla. Una donna contro un uomo e il suo Regno, per se stessa e il suo popolo. Diana era circondata da menzogne e inganni e dal disprezzo dei sovrani d’Inghilterra. In questo libro l’autore ha voluto pubblicare le registrazioni di Diana a lungo tenute segrete. La principessa parlava di un fidanzamento acerbo, di un matrimonio pieno di ombre, dei disordini alimentari, dei tentativi di suicidio, dell’indifferenza del futuro re, dei sospetti su Camilla che divennero certezze, della triste separazione.

È un buon libro biografico ben strutturato e a tratti commovente. La storia di Diana è stata più volte scritta, ma leggere le trascrizioni delle sue registrazioni riempie ancora di più il cuore di tristezza. La principessa ha avuto una vita travagliata, poco apprezzata dalla sua famiglia, tuttavia estremamente amata dal popolo. Consiglio di leggere questa biografia per aver maggior consapevolezza sulla dura vita di un personaggio pubblico che è stato altamente mediatizzato, però intimamente poco conosciuto.

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️

Dettagli prodotto Cartaceo: 15.40 euro

  • Editore : BUR Biblioteca Univ. Rizzoli (28 giugno 2017)
  • Lingua : Italiano
  • Copertina flessibile : 366 pagine
  • ISBN-10 : 8817096652
  • ISBN-13 : 978-8817096652
  • Peso articolo : 380 g
  • Dimensioni : 14.1 x 3 x 21.6 cm

Dettagli prodotto Ebook: 7.99 euro

  • ASIN : B073PQC5VX
  • Editore : BUR (13 luglio 2017)
  • Lingua : Italiano
  • Dimensioni file : 5178 KB
  • Da testo a voce : Abilitato
  • Miglioramenti tipografici : Abilitato
  • Word Wise : Non abilitato
  • Lunghezza stampa : 411 pagine

3 commenti

  1. Segnato fra i libri da leggere 🙂 mi piacerebbe approfondire anche la controparte. Ho letto in giro che la storia è parecchio intricata e tutti, nessuno escluso, hanno le loro colpe…dopo The Crown poi, la mia curiosità è solo aumentata

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...